Tags: Business |

Nuovo partner strategico nel Sud Italia per Anima


Anima e Banca Popolare di Puglia e Basilicata (BPPB) hanno sottoscritto un accordo di partnership strategica nel settore del risparmio gestito della durata di otto anni, in base al quale viene concesso al Gruppo Anima l’accesso preferenziale alla rete distributiva della Banca
che diventa il quarto partner strategico e si aggiunge a Banca Monte dei Paschi di Siena, Banca Popolare di Milano e Credito Valtellinese. Tale accesso riguarderà, in particolare, attività formative, strutturazione e sviluppo di prodotti rispondenti alle esigenze specifiche della clientela di BPPB.
 
L’accordo ricalca nelle sue linee guida i contratti che Anima ha in essere con gli altri tre partner strategici (BMPS, BPM e CreVal) e si prefigge di sviluppare ulteriormente le attività di
risparmio gestito in collaborazione con la Banca, che ad oggi conta 137 sportelli concentrati prevalentemente nel Sud Italia. La raccolta indiretta di BPPB al 31 dicembre 2013 è pari ad
oltre 2,5 miliardi di euro  (di cui circa 450 milioni in fondi comuni).
 
“Ci fa particolarmente piacere essere stati individuati da BPPB come partner anche sulla base dei risultati sin qui realizzati dal nostro Gruppo a favore di altre reti distributive;
risultati che sono la dimostrazione tangibile della capacità di Anima di supportare al meglio soggetti bancari nella valorizzazione di un asset strategico come il risparmio gestito” ha
commentato Marco Carreri, amministratore delegato di Anima Holding.
 
“Il CdA ha scelto Anima perché si ritiene il risparmio gestito una leva fondamentale di crescita nell’ambito del nostro piano industriale e che la qualità e completezza dei prodotti
e servizi per la nostra rete porterà benefici concreti ai nostri clienti” ha commentato Alessandro Maria Piozzi, direttore generale di Banca Popolare di Puglia e Basilicata.

Professionisti

Altre notizie correlate


Prossimi eventi