Mese nuovo, fondi nuovi


I primi quindici giorni del mese di febbraio hanno già assistito all’arrivo sul mercato di nuove strategie che sono state annunciate nei giorni scorsi dalle principali entità internazionali, a cominciare da Lyxor AM e Sandler Capital Management che hanno unito le forze per lanciare all’interno della piattaforma Lyxor di fondi UCITS alternativi il Lyxor/Sandler US Equity Fund. La strategia azionaria long/short incentrata sul mercato statunitense consente agli investitori di esporsi all'equity USA in una fase di miglioramento delle prospettive per l'economia americana e di attenuare al contempo l'impatto della volatilità di mercato sul portafoglio.

Il fondo, gestito da Andrew Sandler coadiuvato da un team di esperti, investe in un’ampia gamma di settori statunitensi e adotta un approccio long/short dinamico per identificare le società in crescita (posizioni long) e quelle in difficoltà (posizioni short), assicurando una gestione attiva dell'esposizione al mercato azionario americano. Diversificazione, attenta analisi dei fattori macro e valutazione costante di tutte le posizioni sono i principali fattori di gestione del rischio.

Novità anche da MFS Investment Management che ha annunciato il lancio del nuovo MFS Prudent Capital Fund, un comparto della Sicav MFS Meridian® Funds. Una strategia globale azionaria con la flessibilità per investire in chiave strategica anche nelle migliori opportunità offerte dal mercato obbligazionario. Inoltre, per mitigare il rischio di perdita riducendo l’esposizione di mercato complessiva, il fondo ha la possibilità di allocare parte del patrimonio cash.

La strategia si propone di realizzare rendimenti superiori alla media dell’indice MSCI World su un intero ciclo di mercato, con una volatilità inferiore. Questo obiettivo viene realizzato investendo in un portafoglio concentrato di titoli azionari e obbligazionari di società mondiali, a prescindere dalla sede dell’emittente.

MFS Meridian® Funds – Prudent Capital Fund segue una strategia d’investimento disciplinata incentrata sui titoli azionari e obbligazionari di società di qualità, acquistando solo i titoli che, a giudizio del team di gestione, presentano una valutazione interessante e sono in grado di generare rendimenti positivi a lungo termine. Il fondo non è soggetto a vincoli di benchmark, regionali o di capitalizzazione di mercato.

Infine, Oddo Meriten AM ha allargato la propria offerta di fondi a scadenza con il lancio di Oddo Haut Rendement 2023. L'obiettivo del fondo è generare un rendimento netto annuo superiore al 4% su un orizzonte d’investimento di sette anni. Il fondo, autorizzato alla distribuzione sul mercato italiano, investe principalmente in obbligazioni speculative high yield a scadenza entro il 1° luglio di emittenti europei con rating S&P (o equivalente) compreso tra BB + e B- 2024. Il team di gestione selezione i titoli in base ad un processo d'investimento rigoroso e ad un’analisi fondamentale approfondita.

Società

Altre notizie correlate


Prossimi eventi