Tags: Alternativi |

Nuova emissione per il fondo Euregio Minibond


Sono già 14 le sottoscrizioni di Euregio Minibond, che "si conferma essere un concreto strumento finanziario a supporto dei piani di sviluppo delle imprese della nostra Regione", dice Thomas Grasso neo fund manager. Il Fondo Euregio Minibond, nella sua ‘mission’ di supportare lo sviluppo dell’economia locale, tramite la società istitutrice e gestore PensPlan Invest SGR S.p.A, assistita da Galante e Associati Studio Legale, e dall’Arranger and Advisor del fondo Prader Bank, ha deciso di sostenere la società Diatex SpA attraverso la sottoscrizione di una emissione di un prestito obbligazionario di 4 milioni di euro della durata di 7 anni rivolto ad investitori istituzionali locali, nell’ottica di rafforzamento e di consolidamento della sua presenza sul mercato, anche in un’ottica di sviluppo strategico,

Diatex SpA, una delle società del Gruppo Diatec facente capo al Cavaliere del Lavoro Diego Mosna, detiene la leadership del mercato continentale dei supporti tecnici per l'industria dell'abbigliamento. Nel 2012 è stata costituita Diamelt Srl, una nuova società all’interno del gruppo specializzata nella formulazione e commercializzazione di adesivi “Hot-Melt” prodotti dalla consociata Diatex Spa. La propria attività si focalizza nei mercati del packaging, legatoria e cartotecnica, etichettatura e assemblaggio in genere ed è supportata dall’esperienza decennale del proprio personale tecnico/commerciale e dalla capacità produttiva di Diatex Spa. Diamelt ha come punto di forza la possibilità di sfruttare le strutture dei laboratori di ricerca del gruppo, mirando allo studio di nuovi mercati e applicazioni, anche per il tramite delle importanti esperienze tecnologiche maturate. Pur in presenza di un quadro congiunturale debole, nel 2014 Diatex è riuscita a superare i 25 mln di euro di fatturato con un aumento eccezionale delle vendite superiore al 20% incrementando in maniera efficace le posizioni di mercato a livello Italiano ed Europeo. 

Gli interventi che vengono svolti attraverso il fondo favoriscono il consolidarsi del radicamento al territorio da parte anche delle aziende operanti in ambito internazionale - afferma Stefano Tomazzoni, Presidente di PensPlan Invest SGR S.p.A. "Questo investimento nel Fondo Euregio Minibond è un ulteriore esempio che i fondi pubblici e privati tornano utili all'economia reale. Questi fondi, che altrimenti sarebbero stati investiti a livello internazionale, rimangono in Trentino-Alto Adige, permettendo di realizzare progetti rilevanti per il futuro, assicurando posti di lavoro e generando tasse, che a loro volta ricadono nella Regione" sottolinea Josef Prader, fondatore di Prader Bank.

 

Didascalia della foto: Da sinistra verso destra: Vito Vicinanza di Prader Bank S.p.A., Sebastiano Odorizzi e Cavaliere del Lavoro Diego Mosna di Diatex S.p.A., Florian Schwienbacher e Thomas Grasso di PensPlan Invest SGR S.p.A.

Società

Altre notizie correlate


I più letti

Prossimi eventi