Tags: Nuovi prodotti |

NN IP, arriva in Italia la nuova strategia liquid alternative


NN Investment Partners (NN IP) porta in Italia NN (L) Multi-Asset Factor Opportunities, fondo absolute return che utilizza una strategia factor investingSi tratta di una strategia liquid alternative che combina diversi fattori di stile come la ricerca del valore, le strategie carry, il momentum, i flussi e la volatilità tra le varie asset class, senza predilezione per posizioni long o short, offrendo maggiore diversificazione rispetto alle asset class tradizionali, associata a trasparenza, liquidità giornaliera, costi di commissione competitivi e conformità alla direttiva UCITS.

Gestito dal team dedicato alle strategie sistematiche nell’ambito della boutique multi-asset di NN IP, NN (L) Multi-Asset Factor Opportunities si pone come obiettivo un rendimento in termini assoluti del 6% rispetto al Libor USA con maturity di un mese su un rolling period di 12 mesi, con una volatilità annualizzata del 10%. 

“Investire basandosi sui fattori è ormai una strategia ampiamente condivisa all’interno della comunità finanziaria, ma quasi sempre applicata a portafogli con prevalenza di posizioni long only. Riteniamo invece che questa strategia possa essere perseguita con risultati migliori se applicata combinando tra loro più fattori e senza condizionamenti in termini di logiche long o short, con l’obiettivo di generare un ritorno che riesca a rimanere in territorio positivo in qualsiasi condizione di mercato”. Spiega Willem van Dommelen, head of multi-asset systematic strategies di NN Investment Partners.

I fattori inclusi nella strategia seguita da NN (L) Multi-Asset Factor Opportunities non coprono, come di norma, solo il mercato azionario ma vengono utilizzati anche per obbligazioni, valute e delle commodity e la maggior parte di questi è già utilizzata all’interno di numerosi altri fondi gestiti da NN IP, con un track record che risale al 2005. “Questo contesto di mercato richiede costante sviluppo ed elaborazione di nuove soluzioni che siano flessibili, in grado di adattarsi e di sfruttare nel modo migliore le opportunità di investimento globali tra le molteplici asset class, limitando allo stesso tempo il rischio di eventuali perdite”, commenta Simona Merzagora, managing director di NN IP, sottolineando che “l’introduzione del MAFO sul mercato italiano contribuisce ad arricchire ulteriormente il nostro già ampio ventaglio di soluzioni diversificate nel settore del multi-asset, ampliando la gamma con una strategia liquid alternative innovativa, che si basa su una decennale esperienza maturata nel mondo del factor investing”.

Professionisti
Società

Altre notizie correlate


Prossimi eventi