Tags: Nomine |

Mps, Profumo ha dato le dimissioni da presidente


Alessandro Profumo ha rassegnato le dimissioni da presidente e membro del consiglio di amministrazione di Banca Monte dei Paschi di Siena a cominciare dal prossimo 6 agosto, al termine del cda per l’approvazione dei conti del primo semestre. Dopo tre anni passati alla guida della banca, si legge in una nota dell'istituto, Profumo, che si dedicherà in futuro ad attività imprenditoriali, ringrazia i dipendenti del Monte per gli importanti risultati ottenuti, resi possibili dalla collaborazione, dalla passione e dal senso di appartenenza che tutti loro hanno sempre dimostrato. Nel ringraziare l’ad e i componenti del board e del collegio sindacale, che non hanno mai fatto mancare la loro fiducia e il loro sostegno, il presidente uscente formula il più sincero ringraziamento per il proficuo lavoro svolto insieme e i migliori auspici per un futuro pieno di successi.

Intanto, sempre a Siena è stato eletto all’unanimità il nuovo direttore generale della Fondazione Monte dei Paschi di Siena, Davide Usai. Il top manager succederà all’attuale dg, Enrico Granata, a partire dal prossimo primo settembre. Questa la decisione della deputazione amministratrice, che si è riunita a seguito del bando pubblicato dalla Fondazione lo scorso giugno e a esito del processo di selezione affidato a Korn Ferry. Davide Usai, nato nel 1974 in Sardegna, è stato direttore generale di Unicef Italia dal 2012 all’inizio di quest’anno. In precedenza, invece, ha ricoperto la carica di direttore dell’ufficio di Roma di Weber Shandwick dal 2004 al 2007, è stato direttore dei rapporti istituzionali, delle relazioni internazionali e della comunicazione di Postel, società del gruppo Poste Italiane, dal 2007 al 2012, per essere poi nominato vice presidente dell’associazione italiana Direct marketing dal 2011 al 2012.

Società

Altre notizie correlate


Anterior 1
Anterior 1

Prossimi eventi