Tags: Business |

Maurizio Novelli sale a bordo del team di Lemanik e porta con se il fondo Zest Global Strategy


Colpo doppio per la società di gestione lussemburghese Lemanik, che rafforza il proprio team di gestori con l’ingresso di Maurizio Novelli e contemporaneamente formalizza il trasferimento del fondo Global Strategy da Zest Asset Management Sicav a Lemanik Sicav. Novelli, 57 anni, co-fondatore e senior partner di Zest Sa, dà le sue dimissioni e approda alla Lemanik Sa. Il trasferimento interessa anche il fondo, di cui è gestore da otto anni, Zest Global Strategy Fund, che dalla Zest Asset Management Sicav passa alla Lemanik Sicav con la nuova denominazione di Lemanik Global Strategy Fund. Il comparto non cambierà strategia, nè codice Isin e continuerà a essere gestito da Novelli. 

Il fondo è attualmente sottoscritto da oltre 40 investitori istituzionali in 8 paesi europei. Grazie all'esperienza consolidadata di Novelli sui mercati internazionali, il fondo vanta uno dei track record piu’ lunghi nell’ambito dei fondi Ucits a strategia alternativa decorrelata e negli ultimi anni si è dimostrato uno strumento competitivo che ha conseguito importanti risultati, scalando le classifiche del settore. L’operazione di trasferimento in Lemanik Sicav consente di entrare in una struttura ampia e organizzata, affiancando la strategia Global Macro del fondo a una gamma di strategie e a un team di gestione collaudato con competenze diversificate. 

"Siamo felici di aver portato a bordo un manager come Maurizio Novelli. Si tratta di un macro economista che completa il nostro team e ci sosterrà nelle decisioni di investimento", ha commentato Luigi Fera, Consigliere d'amministrazione Lemanik Sicav.

Lemanik Asset Management SA è una società di gestione di diritto lussemburghese, costituita nel 1993, che fa parte del Gruppo Lemanik, operante nei settori dell’asset management e del private banking e wealth management, con sede a Lugano. Lemanik Asset Management gestisce due Sicav multi comparto, Lemanik Sicav e Arcipelagos Sicav, distribuite in Italia attraverso accordi con banche e sim di distribuzione, fra cui Banca Patrimoni Sella, Fineco, Banca Generali, Fideuram, Online Sim, IW Bank e Allfunds. La società fornisce anche servizi e consulenza per la gestione di organismi di investimento collettivo a più di 20 controparti istituzionali europee e nordamericane.

La Zest Sa continuerà la sua attività di Investment Manager per la sua Sicav che si compone di quattro fondi e alla quale si aggiungeranno i seguenti tre fondi in corso di approvazione: Zephiros, Pairs Relative e Derivative Allocation.
 

Professionisti
Società

Altre notizie correlate


Anterior 1
Anterior 1

Prossimi eventi