Tags: Nomine |

Marco Doglio a capo del Global Real Estate di UBS


Marco Doglio è il nuovo responsabile del Global Real Estate di UBS, la divisione immobiliare di UBS Global Asset Management. Doglio, che riporterà a Tilman Hickl, head of Global Real Estate Europe ex Switzerland, proviene da Fabrica SGR, dove ha ricoperto il ruolo di amministratore delegato e direttore generale. In precedenza, Marco Doglio ha svolto diversi incarichi di responsabilità: è stato CFO di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS) e di Beni Stabili, direttore finanziario di Acea e di Aeroporti di Roma, nonché manager del dipartimento di finanza di Autostrade. Laureato presso l’Università Cattolica di Milano, Marco ha conseguito un MBA all’Università Bocconi. Marco e il suo team hanno un solido track-record nella raccolta di capitali da investitori Italiani destinati sia a operazioni immobiliari in Italia, sia a operazioni internazionali e lavoreranno a stretto contatto col team europeo per accrescere, nel medio/lungo termine, la posizione di GRE nel nostro paese, alla luce della rilevanza del mercato italiano all’interno di una più ampia strategia immobiliare per l’Europa Continentale. I

l team italiano ha registrato inoltre il recente ingresso di Paolo Zappacosta, che ricoprirà la carica di head of Business Management & Products per GRE in Italia; Paolo, che in precedenza è stato head of Strategy and Business Development di Fabrica SGR, porta con sé un’esperienza di 15 anni nel settore italiano della gestione di fondi immobiliari. Ancora, la squadra italiana di GRE ha visto entrare tra le proprie fila anche Giacomo Cristofori in qualità di Business Development director, Matteo Serra come senior Product Development Analyst e Nicola Franceschini in qualità di Research analyst. Il team Italiano di GRE si avvale inoltre del contributo di Barbara Zotti, entrata in UBS lo scorso anno come Business manager e Product director. Barbara ha un’esperienza di 15 anni nel campo del settore immobiliare commerciale e, in precedenza, è stata asset manager in AEW Europe e Curzon Global Partners LP. GRE continuerà a contare anche su Gaetano Lepore che si occupa della gestione del business locale dal 2008. Gaetano sarà responsabile della gestione degli investimenti della nuova piattaforma.

“L’ingresso di Marco Doglio, che ha un’esperienza trentennale in Italia nel settore pubblico e nei servizi finanziari, permette a Global Real Estate di mettere a disposizione degli investitori istituzionali italiani la propria grande competenza e di cooperare con gli enti pubblici nel processo di valorizzazione dei propri portafogli immobiliari. L’Italia è il quarto mercato immobiliare d’Europa, una forte presenza domestica è decisiva per un asset manager globale come UBS che vuole avere un ruolo di primissimo piano nel mercato” ha detto Tilman Hickl , head of Global Real Estate Europe ex Switzerland. “UBS Global AM sta continuando a crescere in Italia sin dai propri esordi 15 anni fa, offrendo una vasta gamma di prodotti e servizi che vanno dai fondi UBS al private labelling, dalle soluzioni di investimento alternative agli ETF e ai mandati di investimento per clienti istituzionali. Una squadra forte ed esperta nel settore immobiliare completerà questa offerta e faciliterà la cooperazione all’interno del comparto istituzionale” ha aggiunto Nicola Vasta, head of Southern Europe di UBS Global Asset Management.

Professionisti
Società

Altre notizie correlate


Prossimi eventi