Tags: Business |

Legg Mason incorpora RARE Infrastructure Value Fund nel suo global fund range


Legg Mason ha annunciato l’inserimento di RARE Infrastructure Value Fund nel proprio range di fondi internazionali UCITS. Il fondo, gestito da RARE Infrastructure (‘RARE’), si chiamerà d’ora in avanti Legg Mason RARE Infrastructure Value Fund. Il fondo continuerà a essere gestito come in passato, con l’obiettivo di fornire agli investitori un capitale interessante e un rendimento in crescita, investendo in titoli globali legati alle infrastrutture.

Il processo segue l’acquisizione da parte di Legg Mason nell’ottobre del 2015 di RARE Infrastructure, società con sede a Sydney, attraverso la quale Legg Mason ottenne il 75% della partecipazione azionaria della società australiana. RARE si caratterizza per una forte expertise nelle società globali quotate che operano nel settore delle infrastrutture, e aggiunge una forte competenza in una asset class in forte crescita all’interno del gruppo di affiliate Legg Mason.

Fondata nel 2006, RARE è oggi una delle principali società di gestione completamente dedicata alla classe di investimento delle infrastrutture, gestendo un patrimonio dal valore di 6.1 miliardi di dollari americani (al 30 giugno 2016) per clienti istituzionali e retail. La strategia di investimento dell’azienda è quella di fornire rendimenti di capitale adeguati al rischio nel mercato azionario di riferimento. Il processo di investimento si concentra su un’analisi approfondita dei flussi di cassa degli asset infrastrutturali che possono offrire rendimenti prevedibili e in crescita, insieme ai criteri di valutazione macroeconomici sottostanti.

“L’acquisizione di RARE fa parte del nostro costante impegno al fine di offrire soluzioni ai clienti attraverso prodotti d’investimento di nuova generazione con l’accesso a un’asset class in crescita e gestita da esperti del settore", ha spiegato Jaspal Sagger, head of international product presso Legg Mason. "Dopo il successo del lancio a luglio di quest’anno di Legg Mason RARE Global Infrastructure Income Fund, domiciliato in UK - che da allora ha raccolto 277.8 milioni di dollari USA (al 30 novembre 2016) - la fusione ci permette di espandere la nostra offerta nel campo delle infrastrutture anche agli investitori internazionali.”

Società

Altre notizie correlate


Prossimi eventi