Tags: Gestori |

Le SGR italiane premiate agli European Funds Trophy 2017


Quest’anno sono state sei le società di gestione italiane premiate nel corso dell’undicesima edizione degli European Funds Trophy, l’evento organizzato dalla società europea indipendente d'analisi quantitativa Fundclass, in collaborazione con alcuni dei principali quotidiani europei. Le macrocategorie all’interno delle quali sono stati assegnati i premi sono tre:
1) best European funds, suddivisi tra Europe large cap, international large cap, US large cap, long term bonds ed international opportunist;
2) best asset managers, catalogati per Paesi e per la qualità della loro gamma europea di prodotti;
3) FUNDCLASS Trophies, conferiti agli asset manager con una gamma di fondi che hanno sovraperformato negli ultimi 7 anni in Europa.

La metodologia utilizzata da Fundclass si basa sui rendimenti aggiustati al rischio per classificare i fondi che, posteriormente vengono analizzati da una giuria composta da professionisti del mondo finanziario europeo che verificano l’esattezza della selezione e individuano i premiati di ogni categoria. Quest’anno tra le “Best Italian asset management companies” premiate a Parigi c'erano sei società di gestione, due in più rispetto all’edizione del 2016. Si tratta di Eurizon Capital (nella categoria da 71 a 100 fondi classificati), Generali Investments (da 71 a 100 fondi), Anima SGR (da 41 a 70 fondi), Symphonia SGR (da 16 a 25 fondi), Arca SGR (da 8 a 15 fondi) e BCC Risparmio e Previdenza (da 8 a 15 fondi). Riconoscimento al quale non sono nuove Generali, Anima e Arca che erano sul podio anche l'anno scorso.

 

Società

Altre notizie correlate


Prossimi eventi