Tags: Business |

La top 5 dei gestori di fondi italiani per patrimonio in gestione


Dall’analisi dei fondi di diritto italiano, eseguita da Funds People in base ai dati del 2013 forniti da Morningstar Direct, é emerso che Paolo Bernardelli, con quasi 12,22 miliardi di euro é il gestore con il maggior patrimonio. Bisogna sottolineare che le masse raccolte, durante il 2013, mantengono una importante correlazione con la crescita dei patrimoni nelle principali società di gestione locali. Funds People ha chiesto a Paolo Bernardelli circa la sua filosofia di gestione.

“Con masse gestite importanti come le nostre, è essenziale, soprattutto cercare di anticipare i futuri movimenti dei mercati, piuttosto che seguirli” dice Bernardelli. Inoltre, “bisogna avere un orizzonte temporale di medio periodo”. “Ciò vuole dire, magari, ridurre l’esposizione alla duration anche quando sul mercato l’opinione diffusa è quella che la ripresa economica tardi ad arrivare e l’inflazione non sia un problema” continua il gestore, “oppure aumentare l’esposizione a quei mercati, ad esempio gli emerging markets, quando prevale invece pessimismo su quelle aree”.

L’obiettivo principale del team Fixed Income, composto da 26 gestori specializzati per aree/mercati, è quello di gestire in modo attivo i portafogli, creando un ritorno positivo rispetto ai vari benchmark, in modo consistente nel tempo. L’approccio è fondamentale, orientato verso il confronto tra le nostre view sulle differenti strategie e le valutazioni implicite nei prezzi di mercato.

La costruzione dei portafogli si basa su un sistema di controllo che alloca il rischio tra le differenti strategie, in modo da massimizzare il ritorno atteso dato un livello desiderato di rischio ex ante, e tenendo conto di volatilità, capacità gestionali sulle differenti strategie e limiti dei vari prodotti.

“Considerato il nostro stile di gestione, è importante avere un numero elevato di scommesse attive, tra di loro il meno correlate possibile, con il fine di evitare di allocare una quota eccessiva di rischio su poche posizioni” spiega Bernardelli. "La diversificazione è ancora più importante oggi, dopo il lungo periodo in cui tutti i mercati obbligazionari hanno avuto ritorni molto positivi, grazie alla riduzione dei rendimenti e alla compressione degli spread" conclude.

Di seguito l'elenco completo dei primi 5 gestori:

GESTORE                      SOCIETA'                               PATRIMONIO
Paolo Bernardelli          Eurizon Capital SGR           12,22 miliardi
Emilio Franco                 UBI Pramerica                      10,72 miliardi
Gianluca Ferretti            Anima SGR                              8,7 miliardi
Tanguy Le Saout           Pioneer Investment                7,2 miliardi
Giovanni Radicella       Arca SGR                                  7,1 miliardi

Professionisti
Società

Altre notizie correlate


Prossimi eventi