La parabola ascendente del DWS Deutschland


Quando nel luglio del 2002 Tim Albrecht, head of German, Austrian and Swiss Equities di Deutsche AM prese le redini del DWS Deutschland, il  volume di questo prodotto, fortemente penalizzato dalla bolla dei tecnologici, non superava i 200 milioni di euro. Oggi il fondo dell’entità tedesca, che vanta doppio rating Blockbuster e Consistente Funds People, presenta un patrimonio di circa sette miliardi di euro. Dall’inizio del suo mandato, Albrecht è riuscito a generare un rendimento complessivo, al netto dei costi, di oltre il 360%, circa l’11 percento all’anno*, dimostrando grande conoscenza del mercato domestico tedesco e capacità di mantenere i nervi saldi in situazioni di mercato difficili.

Non a caso, Albrecht è stato il primo vincitore del premio ‘Fund Manager of the Year’ di Morningstar nel 2010, seguito da numerosi altri riconoscimenti tra i quali, nel 2017, il ‘German Fund Award’, assegnato al DWS Deutschland nella categoria ‘German Equity Funds’, e il ‘Morningstar Fund Award Germany’ per il ‘Best Germany Large-Cap Equity Fund’. Il prodotto è stato anche nominato vincitore nella categoria ‘German Equities’ ai 2017 FERI EuroRating Awards. In totale, Tim Albrecht e il suo team gestiscono 14 miliardi di euro nei fondi azionari, tra i quali il Deutsche Invest I German Equities (rating Blockbuster Funds People) e il DWS Deutschland registrati in Italia.

La strategia implementata nella gestione del DWS Deutschland è di tipo flessibile e può assumere un approccio orientato alla crescita o al valore in base alla situazione di mercato. L’obiettivo è generare il massimo livello di performance tenendo sempre sotto stretto controllo il rischio in qualsiasi contesto di mercato. Gli esperti selezionano le migliori società nei settori più promettenti, aggiungendo al portafoglio fino al 50% di società a bassa e media capitalizzazione, dato il loro profilo di crescita spesso favorevole. Per individuare i giusti candidati all’investimento, inoltre, ogni singola società viene messa alla prova e sottoposta a un'approfondita analisi che prevede anche assidui confronti diretti con il management.

* Dati relativi al periodo 1/07/2002 – 30/06/2017

Professionisti
Società

Altre notizie correlate


Prossimi eventi