Tags: Stile |

L'assoluto ordine nell'apparente disordine


Chi lo conosce sa che il suo approccio alla funds selection non si può di certo definire 'tradizionalista' e visto che per di più siamo a settembre e le letture fuori dal lavoro devono essere lievi per prolungarci l’estate e distrarci da quanto accade sui mercati, Davide Bulgarelli, funds selector di BNP Paribas IP, ha recensito per Funds People "un libro smart ma di un top-ricercatore americano (Andrew Lo) di una top-università americana (MIT Boston)": The Heretics of Finance di Andrew Lo e Jasmina Hasanhodzic. "Andrew Lo è stato un faro nella mia vita di analista tecnico come Mandelbrot e come Doyne Farmer", premette Bulgarelli. "A metà degli anni ‘90 iniziai ad interessarmi al tema delle teorie del Chaos e quando lessi il libro di Andrew Lo, A non random walk down Wall Street (consigliato per chi si è già distaccato dall’estate) trovai la spiegazione accademica di quanto noi 'practitioners' sapevamo per esperienza empirica dell’analisi tecnica quantitativa".

The Heretics of Finance è un’intervista a 13 top trader ed "ha un taglio giornalistico che lo rende di agevole lettura, oltre ad avere una buona bibliografia per trovare altri spunti di lettura più specifica. Al contempo può essere di sostegno o spunto nell’interpretazione di indicatori o tecniche di analisi ormai di uso quotidiano per molti analisti tecnici self-made, nati sugli strumenti che ormai ci vengono agevolmente resi disponibili anche in app, ma che vanno compresi", spiega il manager. E aggiunge: "Quando iniziai la mia carriera a metà anni ‘80 avevamo il software Metastock 1.0, (che ho ancora ... ) su floppy da 512k e girava in MS Dos ed eravamo quasi dei carbonari mazziniani". Da recensore del libro, bibliofilo, esperto di analisi tecnica e quantitativa Bulgarelli avverte che "non tutti i 13 intervistati hanno la stessa valenza, ma al pari di un giallo lascio a voi disvelare il mistero". L'esperto ricorda la sua prima lezione di economia aziendale all’università: "rimasi stupito di come erano bravi a formalizzare con parole forbite idee che spontaneamente avevo in testa",  e memore del suo passato da sportivo conclude "d’altra parte il rugby é l’assoluto ordine nell’apparente disordine” e spesso capita anche nei mercati finanziari, altro che random walk".

Raccontateci il vostro libro preferito! Invia una mail a maddalena.liccione@fundspeople.com indicando il titolo del libro, l'autore e una breve sintesi dell'argomento trattato e cosa ha significato per te. Sarai contattato al più presto.

Professionisti

Altre notizie correlate


Anterior 1
Anterior 1

Prossimi eventi