Tags: Consulenza |

Kairos Partners SGR compie 15 anni. Partnership e opportunità


Nata nel 1999 con la visione di diventare la prima società italiana di gestione del risparmio indipendente, Kairos Parners SGR compie 15 anni di attività. Il gruppo è una efficace combinazione di asset management e private banking. "Siamo partiti In quei giorni con 70 miliardi di vecchie lire raccolti tra imprenditori amici", racconta Paolo Basilico presidente ed amministratore delegato del gruppo, "ed ora abbiamo un totale di masse in gestione di oltre 6 miliardi di euro", a conferma che l'idea avuta 15 anni fa di creare una società di gestione indipendente nel mercato italiano fu vincente".

Il segreto del successo di Kairos risiede in tre fattori chiave: "il primo è l'indipendenza intesa come assenza di conflitti di interesse", spiega Basilico, mentre "il secondo fattore è la combinazione di asset managemet e private banking, che ci carartterizza in quanto è una formula unica nel nostro settore.  Abbiamo inoltre sviuppato il nostro business tramite un modello di parnership che ci hanno premesso di assumere e fidelizzare alcuni tra i migliori gestori, creando un team di lavoro di assoluto livello. Il terzo punto chiave è l'esserci focalizzati soprattutto su un solo business, quello dell'investment management, attraverso un approccio che pone i rendimenti delle gestioni dei clienti al centro del nostro interesse".

"Il business sta andando molto bene ormai da tre anni a questa parte, il mercato finalmente è tornato ad essere quasi un mercato normale. Infatti dopo aver superato le difficoltà del 2011 per il rischio di defoult che correva l'eurozona, attualmente stiamo traendo vantaggio dai tassi di interessi molto bassi che rendono poco competitivi i depositi bancari ed i titoli di stato. Questo ci ha consentito di crescere di oltre il 50% in termini di masse in gestione nell'ultimo anno e mezzo". 

La partnership con Julius Baer, firmata nel 2013 crediamo porterà ad entrambi importanti risultati, stiamo mettendo insieme la nostra forte presenza locale e la piattaforma internazionale ed i servizi  di private banking di Julius Baer. Questa combinazione di competenze e fattori, sono certo si rivelerà una formula di grande successo", conclude Basilico.

Il progetto prevede la richiesta entro il 2015 di una licenza bancaria per la costituzione di una banca di gestione che possa completare l’offerta di servizi di private banking ai clienti attuali e potenziali.

Professionisti
Società

Altre notizie correlate


Anterior 1
Anterior 1

Prossimi eventi