Tags: Business |

Kairos e Julius Baer: completata la prima fase del progetto


Perfezionata la prima fase del progetto comune di Kairos e Julius Baer, che ha incrementato la propria partecipazione in Kairos all’80%, dalla precedente quota del 19,9% acquisita nel 2013. Si rafforza così la partnership strategica che ha già contribuito negli anni alla crescita del business di Kairos, che ha raggiunto a fine 2015 asset under management pari a oltre 8 miliardi di euro. La seconda fase dell’operazione prevede che la banca elvetica ricollochi sul mercato azionario italiano una quota di minoranza di Kairos.

Paolo Basilico, presidente e ad di Kairos, continuerà insieme agli altri partner e all’attuale team manageriale a gestire le attività del Gruppo in maniera indipendente perseguendo l’obiettivo di valorizzare il patrimonio della clientela con le migliori competenze e i migliori prodotti, secondo una filosofia di centralità del cliente. Il management manterrà una quota rilevante del Gruppo anche post quotazione.

Il progetto comune di Kairos e Julius Baer prevede lo sviluppo di sinergie per accelerare la crescita di Kairos al di fuori dell’Italia: grazie alla piattaforma distributiva globale e alla capillare presenza geografica del partner svizzero, Kairos potrà valorizzare il proprio modello di business di boutique di investimento anche a livello europeo, con un’offerta integrata di consulenza e prodotti di eccellenza per clientela sia privata che istituzionale.

Professionisti
Società

Altre notizie correlate


Prossimi eventi