J.P. Morgan AM lancia i portafogli modello


J.P.Morgan AM, tra le più importanti società di gestione a livello internazionale, lancia in Italia i model portfolios, soluzioni modulari per aiutare i consulenti finanziari e gli investitori professionali a orientarsi nella scelta di prodotti di investimento in linea con le esigenze dei loro clienti. L’approccio adottato dal team multi-asset solutions per la costruzione dei model portfolios parte dall’analisi quantitativa e qualitativa delle prospettive per le singole classi di attivo nelle varie aree geografiche. Gli orientamenti di asset allocation che ne derivano sono il risultato di un processo rigoroso, si applicano a un orizzonte di medio termine (12-18 mesi) e vengono rivisti su base trimestrale. Successivamente vengono tradotti in tre portafogli modello, che rispondono alle esigenze di tre differenti profili di rischio.

Grazie al supporto degli specialisti del team europeo product strategy, tale strumento offre, infine - a  titolo esemplificativo - l’applicazione pratica della costruzione del portafoglio stesso attraverso una proposta di fondi  targati J.P. Morgan AM seguendo due approcci distinti: l’approccio tradizionale, che utilizza solo fondi che investono per classi di attivo, in linea con i mattoncini del model  portfolio e l’approccio flessibile, che include anche fondi flessibili con pochi vincoli di benchmark al fine di cogliere al meglio le opportunità offerte dal mercato. “Prendere decisioni ponderate di asset allocation è cruciale per raggiungere obiettivi di lungo termine” dichiara Lorenzo Alfieri, country head per l’Italia di J.P. Morgan AM. “I nostri model portfolios sono stati studiati per supportare i nostri clienti professionali nella costruzione di portafogli più solidi, in grado di rispondere efficacemente alle diverse condizioni di mercato”.

Professionisti
Società

Altre notizie correlate


Prossimi eventi