Tags: Europa |

Italia, da cenerentola a regina del risparmio gestito


Il 2013 verrá ricordato come l’anno delle cifre record per l’industria del risparmio gestito in Italia.

I dati definitivi di Assogestioni segnalano 1.332 miliardi di patrimonio, oltre 62 miliardi di raccolta netta.
Anche per la previdenza complementare le cose sono andate decisamente bene. L’anno che si é da poco concluso, infatti, ha registrato una crescita dell’asset dell’8,4% rispetto al 2012, superando la cifra dei 113 miliardi di euro, secondo l’ultimo bollettino dati di Covip.

L’aumento degli asset in gestione dei fondi pensione e' il risultato sia della ripresa dei mercati sia di impegni di nuova liquidita'. Inoltre, come evidenziato anche nell’articolo sui fondi pensione nella rivista cartacea di Funds People Italia (giá in distribuzione ai professionisti del settore) questo trend positivo di crescita si deve alla capacitá dei gestori di soddisfare le esigenze della popolazione.

In Italia, in definitiva, l’industria ha smesso di essere considerata la cenerentola d’Europa ed ha cominciato ad acquisire maggiore consapevolezza del proprio valore.

Prossimi eventi