Tags: Alternativi |

Investire in Europa: Carlyle Group raccoglie 3,7 miliardi con l'ultimo fondo


Carlyle Group, società internazionale di alternative asset management, ha raccolto 3,75 miliardi di euro con il suo ultimo fondo Carlyle Europe Partners (CEP), chiudendo così a plafond. Si tratta del quarto fondo di Carlyle Europe Partners franchise. Il fondo CEP IV mira a cogliere le opportunità di investimento a livello europeo nella fascia di mercato medio-alta del mercato, tra un’ampia varietà di settori, grazie ad un team di gestione che annovera 39 esperti d’investimento che operano attraverso cinque diversi uffici.

Carlyle Europe Partners investe in aziende europee di medie dimensioni, con l’obiettivo di accelerarne il percorso di crescita e lo sviluppo internazionale. Complessivamente oltre 140 investitori di 35 Paesi diversi hanno investito nel nuovo fondo CEP IV. Marco De Benedetti, managing director e co-head di Carlyle Europe Partners, ha detto: “diciotto anni dopo aver istituito il primo fondo Carlyle Europe Partners, siamo lieti di chiudere la raccolta del nostro quarto fondo, che conferma il rinnovato interesse per gli investimenti in Europa, nonostante i molti anni di incertezza macroeconomica. Siamo grati per la costante fiducia dimostrata nei nostri confronti dai nostri investitori e ci impegneremo per generare rendimenti interessanti, in linea con il nostro significativo track record. Continuiamo a credere che l’Europa offra interessanti e attraenti opportunità di investimento e ringraziamo tutti i nostri investitori per il loro sostegno e la lealtà”.

I portafogli dei fondi precedenti “annoveravano una serie di importanti investimenti, tra cui Talaris, Moncler, RAC e Axalta (formalmente DuPont Performance Coatings). Noi continueremo con investimenti europei orientati all’evoluzione, che aggiungano valore e aiutino le aziende a crescere con successo. L'approccio di Carlyle combina un vasto network globale, competenze specifiche di settore e team locali integrati, contribuendo così a garantire prospetticamente un servizio di qualità elevati ai nostri investitori”, ha aggiunto Gregor Boehm, managing director e co-Head di Carlyle Europe Partners.  Il CEP IV ha già realizzato quattro diversi investimenti in società basate in Francia, Italia e Spagna: Homair Vacances, un operatore turistico paneuropeo specialista in strutture ricettive all'aria aperta con un’offerta di oltre 15.000 case mobili in circa 300 campeggi; Custom Sensors and Technology, uno specialista globale e diversificato nella produzione di sensori di nicchia, elettronica di controllo e motion control. Sematic, produttore mondiale e fornitore di componenti per ascensori, oltre a Palacios, un fornitore di specialità alimentari iberiche.

Altre notizie correlate


Prossimi eventi