Tags: Nomine |

Invesco punta sempre più sull’area client service in Italia


Dopo aver ampliato con nuove assunzioni il team in Italia, Invesco ha deciso di rafforzare ulteriormente l’area client service con l'ingresso di Fabio Onida, che segue di pochi mesi quello di Paola Lupi. Sul mercato italiano Onida assumerà il ruolo di wholesale client service officer.

Onida, 42 anni, laureato in Giurisprudenza all’Università degli Studi di Sassari, ha maturato una decennale esperienza nel settore dell’asset management in Lussemburgo, Svizzera e Italia. Prima di raggiungere Invesco, Fabio ha lavorato per RBC Investor & Treasury Service Bank, dove si è occupato di assistenza e supporto alla clientela istituzionale e retail oltreché della commercializzazione e distribuzione di fondi, ma anche di attività di supporto verso l’area commerciale e verso i clienti. Precedentemente, presso Banca Popolare di Sondrio ha operato come fund manager per l’area private banking, seguendo gli aspetti gestionali del fondo, assicurandone il rispetto degli standard di qualità. Sempre nel settore client management, ha lavorato per RBC Dexia Investor Service Bank, come client service manager e come costumer service support. 

“Fabio Onida ha maturato una forte esperienza nell’ambito della gestione e del supporto della clientela, dove ha ricoperto molteplici e strategici ruoli in importanti realtà italiane ed estere, in particolare nel segmento retail e istituzionale”, spiega Andrea Mornato, director, responsabile client service di Invesco in Europa e Italia. “Questa assunzione va a rafforzare la strategia di Invesco che punta a espandersi nel mercato italiano focalizzandosi sempre più sul segmento retail ".

Professionisti
Società

Altre notizie correlate


Anterior 1
Anterior 1

Prossimi eventi