In arrivo il nuovo fondo flessibile di Soprarno


Si chiama Soprarno Orizzonte Attivo ed è l’ultimo arrivato in casa Soprarno. "Abbiamo deciso di puntare su un fondo a finestra in modo che i clienti possano sfruttare i vantaggi di un orizzonte temporale predefinito e dinamico in funzione dei risultati ottenuti e sul ciclo residuo dell’investimento”, fanno sapere dalla società di gestione fiorentina. Alla guida del nuovo prodotto in collocamento dallo 1 maggio, ci sarà il team di gestione di Soprarno che introduce alcune novità, come ad esempio l’utilizzo dell’approccio risk parity in aggiunta alla gestione ‘core’ di portafoglio caratteristica dell’entità.  

Si tratta di un fondo flessibile internazionale con la finalità di ottenere un rendimento prossimo all’inflazione aumentata del 2% su un orizzonte temporale di cinque anni e che utilizza una soluzione di investimento innovativa tramite lo stile ‘life cycle’, ovvero “la costruzione di un’asset allocation dinamica, variabile automaticamente nel tempo man mano che l’investitore si avvicina a un dato orizzonte temporale”, spiegano. Il life cycle rappresenta uno stile gestionale che rimodula nel tempo le varie componenti di attivo in base all’orizzonte temporale, diminuendo progressivamente la parte azionaria. Ottimizza l’asset allocation rivedendola anno per anno, offre una diversificazione temporale e attutisce la volatilità.
 
Il fondo investe in titoli azionari sottovalutati che generino dei buoni flussi di cassa. L’investimento in azioni al netto della copertura con l’utilizzo di future ha l’obbiettivo di mantenere una esposizione media variante tra il 25% ed il 45%. È previsto l’investimento in obbligazioni con rating almeno pari a investment grade, massimo 30% sotto investment grade con limite minimo di BB- (compreso). Principalmente investe in obbligazioni governative e in obbligazioni societarie area euro. L’utilizzo degli strumenti finanziari derivati è finalizzato alla copertura dei rischi, alla efficiente gestione del portafoglio, nonché all’investimento. 

Nel contesto attuale di mercato, caratterizzato da bassi tassi di interesse, beneficiano le maggiori imprese internazionali, che riescono a finanziarsi a condizioni favorevoli, generare utili e pagare dividendi sostanziosi. “Ecco perché con Soprarno Orizzonte Attivo all’investimento obbligazionario di media scadenza si affianca una strategia di investimento in titoli di natura azionaria caratterizzati da solidi fondamentali. Il portafoglio è diversificato per strumenti finanziari, settori ed emittenti. È previsto, inoltre, l’inserimento di una piccola componente di investimento in materie prime, per la loro bassa correlazione con le tradizionali classi di investimento (tipicamente azioni e obbligazioni) e per la loro strutturale rivalutazione nei periodi di incremento generale dei prezzi”, concludono.

 

 

 

Società

Altre notizie correlate


Prossimi eventi