Tags: Business |

Il nuovo modello private banking di FinecoBank


Novità in casa FinecoBank. La banca diretta multicanale del gruppo UniCredit presenta un nuovo progetto di private banking dedicato ai 250 migliori private banker individuati tra i professionisti e manager della rete. L’obiettivo è confermare il posizionamento di Fineco nell’ambito private e diventare polo di attrazione di professionisti, attraverso un piano di crescita con percorsi formativi di alto livello, focalizzato in particolare su competenze in ambito di pianificazione patrimoniale e di leadership.

Il modello Private di Fineco, che nel segmento vanta un patrimonio di 22,2 miliardi di euro, sarà focalizzato sulla valorizzazione dei migliori consulenti e la loro interazione con la struttura dedicata della banca, guidata da Carlo Giausa, direttore investimenti e private banking. Il progetto rappresenta la naturale evoluzione del posizionamento raggiunto da Fineco come punto di riferimento per la clientela private. “Di qui l’esigenza di proporre da un lato servizi dedicati a questa particolare fascia di clientela e, dall’altro, la necessaria assistenza su misura per i nostri consulenti che operano in questo segmento”, ha dichiarato Giausa.

Accanto ai servizi già offerti (consulenza finanziaria per obiettivi - fee only e tradizionale -, gestioni patrimoniali, servizi di protezione e trasmissione del patrimonio personale e aziendale, di consulenza legale e fiscale e in generale di gestione degli eventi di discontinuità) si affiancano quelli dedicati anche ai clienti imprenditori, consulenza su Corporate Advisory e M&A e investimenti alternativi (private credit, attraverso fondi chiusi per partecipare al finanziamento delle imprese e fondi disegnati per accedere a tutte le opportunità del credito e private equity, con fondi chiusi per partecipare al capitale dell’impresa “indirettamente”). Nell’ambito dell’Insurance, inoltre, saranno proposti fondi assicurativi italiani ed esteri, oltre a soluzioni personalizzate di protezione assicurativa.

Per consolidare la relazione tra private banker e la Banca, è stato creato il Wealth Management Committee con la mission di approfondire l’attività di ricerca e sviluppo di servizi di investimento e consulenza rivolti a questi professionisti. Il Comitato si riunirà su base bimestrale e vedrà la partecipazione dei top bankers e del top management della banca.

Professionisti
Società

Altre notizie correlate


Prossimi eventi