Tags: Gestori |

I numeri 1 delle società di gestione italiane (III)


Maschio, di mezza età, istruito (molti con più di un titolo al loro attivo) e almeno 20 anni di esperienza nel settore dei fondi di investimento. È questo il profilo dei numero 1 delle società di gestione italiane. La maggior parte ha fatto carriera all’interno dell’azienda fino ad arrivare ad occupare le posizioni attuali, alcuni sono direttamente fondatori della scocietà, ma non tutti hanno lavorato sempre per la stessa firma di investimento. Inoltre, molti detengono posizioni anche in altri enti, preferibilmente fondazioni o università. Alcuni più mediatici di altri, ma tutti influenti nel loro ruolo di direzione di società che gestiscono miliardi di assets e alcune con presenza in molti paesi del mondo.

Funds People ha scelto alcuni dei profili dei numeri 1, le facce visibili delle società di fondi di investimento. Li potete trovare qui di seguito in ordine alfabetico.

 

Consultinvest

Maurizio Vitolo

Ruolo: Amministratore Delegato e responsabile Investimenti

Esperienza nel settore: più di 25 anni

Società per cui ha lavorato: Nel 1988 fondò il gruppo Consultinvest, all’interno del quale si è occupato prima delle gestioni patrimoniali. Successivamente, nel 1996, Vitolo si è occupato della partenza dei fondi comuni di investimento e, in seguito, della gestione di tutti i fondi di Consultinvest Asset Management Sgr. Attualmente riveste la qualifica di amministratore delegato e responsabile dell’attività di gestione dei dieci fondi comuni di investimento della società, nonché dei cinque fondi di fondi multimanager. 

 

 

 


Ersel Asset Management 

Guido Giubergia

Ruolo: Presidente

Formazione Accademica: Laurea in Economia e Commercio presso l'Università degli Studi di Torino.

Esperienza nel settore: 38 anni

Società per cui ha lavorato: Ha maturato una vasta esperienza nella gestione del risparmio collaborando con importanti istituzioni a Ginevra, Londra e New York . In Ersel dai primi anni ’80, rappresenta la terza generazione alla guida di quella che, nata come Studio Giubergia nel 1936, è stata la prima società di fondi comuni in Italia e oggi è un gruppo con 200 persone a Torino, Milano, Bologna, Londra e Lussemburgo, e un patrimonio gestito di 8 mld di euro. Per 14 anni è stato presidente della Joint Venture tra Ersel e il Gruppo Warburg prima e UBS poi. E’ stato consigliere di Assosim dal 1997 al 2004 e ha ricoperto vari ruoli in Assogestioni, dove dal 2010 al 2013 è stato coordinatore del Comitato di Corporate Governance e dal 2004 è membro del Consiglio Direttivo.

Altro: E’ Fondatore e Presidente di Fondazione Paideia e Vicepresidente della Fondazione Renzo Giubergia. Paideia è una onlus costituita nel 1993 che opera per migliorare le condizioni di vita di bambini e famiglie che vivono situazioni di disagio, promuovendo iniziative specifiche e favorendo lo sviluppo di interventi sociali efficaci e innovativi. Fondazione Renzo Giubergia è sempre una onlus, costituita nel 2011 che promuove iniziative di valorizzazione di luoghi poco conosciuti attraverso l’organizzazione di concerti e eventi musicali.

 

Kairos Partners

Paolo Basilico

Ruolo: Presidente e Amministratore Delegato

Formazione Accademica: laurea in Economia presso l’Università Bocconi di Milano.

Esperienza nel settore: 30 anni

Società per cui ha lavorato: dopo la laurea nel 1984, inizia il suo percorso in Banca Manusardi (oggi Banca Fideuram) per poi passare in Mediobanca. Nel 1991 entra in Giubergia Warburg dove dal 1992 al 1998 ricopre la carica di amministratore delegato, divenendo anche membro dell’European Equity Management Committee di Warburg London. Nel 1999 decide di fondare il Gruppo Kairos, del quale è Presidente e AD, con l’obiettivo di creare una “via alternativa” alla grande industria del risparmio gestito.

Altro: dal 2009 ad inizio 2013 è membro del Comitato Esecutivo di Assogestioni. Attraverso il Gruppo Kairos nel 2005 dà vita alla Fondazione Oliver Twist onlus, dedicata al disagio minorile in Italia, della quale è Presidente. È inoltre patron di ARK, charity internazionale focalizzata sui problemi giovanili nel mondo.

 

Nextam Partner 

Carlo Gentili

Ruolo: Amministratore Delegato e Senior Partner

Formazione Accademica: Laurea in Scienze Politiche e Economiche presso la Facoltà di Scienze Politiche Cesare Alfieri dell'Università di Firenze. Harvard University, Corporate Finance e Capital Markets

Esperienza nel settore: più di 25 anni

Società per cui ha lavorato: dal 1987 al 1991  è stato assistente legislativo al Consiglio Regionale della Toscana. Dal1990 al 1991  ha lavorato come analista finanziario presso Milano Finanza. Negli anni tra il 1991 e il 2001 ha assunto il ruolo di Direttore responsabile della gestione azionaria, presso Euromobiliare Asset Management SGR SpA, ed è stato Gestore di fondi comuni d'investimento (Euromobiliare Capitalfit, Euromobiliare Europe Equity Fund, Euromobiliare Tiger Far East) e dal 1998 Responsabile del portafoglio modello per le gestioni patrimoniali individuali. Dal 2001 ad oggi è Partner, Socio Fondatore e Gestore Gruppo Nextam Partners attivo nella consulenza e nella gestione del risparmio. Attualmente ricopre anche la carica di Amministratore Delegato di Nextam Partners SIM, di CEO di Nextam Partners Ltd e di Director di Nextam Partners SICAV.

 

Sella Gestioni

Nicola Trivelli

Ruolo: Ceo e Direttore Generale

Formazione Accademica: Laureato in Economia e Commercio presso l’Università di Pisa
 
Esperienza nel settore: 20 anni
 
Società per cui ha lavorato: Trivelli ha ricoperto dal 1994 al 1999 il ruolo di Portfolio Manager presso IMI Bank SA in  Lussemburgo. Ha lavorato in seguito fino al 2002 presso Banca IMI a Milano ricoprendo la posizione di Responsabile Investimenti Proprietà.         
 


Sofia 

Alberto Crespi

Ruolo: Direttore Generale

Formazione Accademica: Laurea in Ingegneria Gestionale presso l'università Politecnico di Milano.

Esperienza nel settore: 20 anni

Società per cui ha lavorato: Nel 1993 ha cominciato la sua carriere come Consulente presso Busacca&Associati. Dal 1994 al 1996 ha ricperto il ruolo di Responsabile Analisi del cliente – Dir. Marketing presso Omnitel. Dal 1996 al 2001 ha lavorato per Finanza&Futuro Consulenza S.p.A.  prima come Responsabile Analisi e Ricerche di mercato, poi come Responsabile Fidelizzazione e sviluppo clienti e come Responsabile Sviluppo Prodotti. Infine ha assunto il ruolo di Direttore Marketing.  Dal 2001 al 2009 ha lavorato presso Banca Sara Private Financial Services S.p.A. (Gruppo Sara Assicurazioni) occupando il ruolo di Direttore Marketing. Da febbraio 2009 è Presidente di Sofia SGR con ruolo operativo di Chief Operating Officer (COO) e da luglio 2014 è anche Direttore Generale.

 

 

 

Soprarno

Pietro Cirenei

Ruolo: Ammin istratore Delegato e Responsabile investimenti discrezionali

Formazione Accademica: la laurea in Economia aziendale presso l’Università Bocconi di Milano. 

Esperienza nel settore: più di 20 anni

Società per cui ha lavorato:  dal 1984 al 1989 Deutsche Bank AG , varie mansioni nelle Direzioni titoli di Milano e Francoforte di Deutsche Bank e Banca d’America e d’Italia. dal 1989 al 2000 Gruppo Zurich Financial Services - Direttore Investimenti di Zeta Fondi, poi AD di Zurich Investments SGR (già Zeta Fondi - Milano), Responsabile Asset Management Italia (Scudder Kemper Inv.), Membro Comitato Esecutivo Asset Management Europa, Membro Comitato Esecutivo Zurigo Italia. Nel 2000 ha assunto anche la carica di Amministratore Delegato di Zurich Gest Sim. dal 2000 al 2004 Gruppo Banca Popolare di Vicenza - Direttore Finanziario, Amministratore Delegato di B.P.Vi Fondi SGR S.p.A. È stato inoltre Consigliere di BPVI Suisse, BPV Finance PLC in Irlanda, Arca Sgr, 21 Partners SGR. dal 2004 al 2010 Gruppo Banca Popolare di Milano - Direttore Generale Bipiemme Gestioni SGR ,poi Anima SGR, Consigliere di BPM Fund Management (Ireland) ltd., di Anima International S.A. dal febbraio 2011 è Direttore degli investimenti discrezionali di Soprarno SGR SpA. da maggio 2012 è Amministratore Delegato di Soprarno SGR SpA.

 

UBI Pramerica 

Andrea Pennacchia

Ruolo: Amministratore Delegato e Direttore Generale di UBI Pramerica 

Formazione Accademica: Laurea in Economia Aziendale, con specializzazione in finanza d’impresa, conseguita presso l'Università Bocconi di Milano.

Esperienza nel settore: 15 anni

Società per cui ha lavorato: Pennacchia ha iniziato la sua attività in UBI Pramerica nel 2011. Ha fatto il suo ingresso nel Gruppo UBI Banca nel 2003, ricoprendo ruoli di responsabilità in diversi ambiti operando come responsabile dello Sviluppo Strategico, Vice Direttore Generale di UBI Assicurazioni e responsabile dell'Organizzazione del Gruppo UBI Banca. Precedentemente ha maturato una pluriennale esperienza nel settore della consulenza strategica e organizzativa, lavorando per McKinsey e Accenture in numerosi progetti al servizio di istituzioni finanziarie nel settore del Retail Banking. Presidente del Collegio dei Revisori e del Comitato di Comunicazione di Assogestioni. 

 

Professionisti
Società

Altre notizie correlate


Anterior 1
Anterior 1

Prossimi eventi