I migliori fondi azionari italiani di giugno


Attraverso i dati Morningstar Direct, abbiamo stilato la classifica dei 10 fondi azionari di diritto italiano che hanno performato meglio nel mese di giugno.

Il FTSE MIB ha chiuso il primo semestre dell'anno con un guadagno del 7%, anche se da maggio la fase bullish si è progressivamente esaurita. Il rialzo dell’azionario italiano è stato favorito da un miglioramento dei fondamentali macroeconomici, dal successo dei PIR, dalla crescita degli utili societari e dalle ottime performance del settore bancario nei primi quattro mesi dell’anno. In particolare, le ottime performance sono attribuibili quasi esclusivamente all’andamento del primo trimestre, con l'indice azionario italiano che ha chiuso con un rialzo del 6,5%, seguito da un lieve guadagno di 0,56% e 0,6% ad aprile e maggio e da una lieve flessione dello 0,7% a giugno. Le prospettive per la seconda parte dell’anno sono cautamente positive, in quanto bisognerà considerare un potenziale ritorno dell’incertezza politica nel Paese e una possibile correzione dell’azionario mid e small cap dovuta ad un eventuale rallentamento della raccolta dei PIR.

Il miglior fondo azionario italiano è l’Eurizon Azioni Finanza con un rendimento di +3,31% a giugno e di +6,7% nel 2016. Il comparto, con un patrimonio pari a 50,50 milioni di euro, è gestito da Paolo Vassalli e Marco Mossetti. Il prodotto mira a conseguire una crescita significativa del capitale investendo in azioni di società a media e grande capitalizzazione operanti nel settore finanziario. Le azioni sono denominate principalmente in dollari statunitensi, yen, euro e sterline. Il gestore può far ricorso a strumenti derivati ai fini di copertura dei rischi, principalmente il rischio di cambio, e per altre finalità come l’arbitraggio. L’utilizzo della leva finanziaria tendenziale, realizzata mediante esposizioni di tipo tattico è indicativamente compresa tra 1 e 1,30, e sebbene possa comportare una temporanea amplificazione dei guadagni o delle perdite rispetto ai mercati di riferimento, non è finalizzato a produrre un incremento strutturale dell’esposizione del fondo ai mercati di riferimento e non comporta l’esposizione a rischi ulteriori che possano alterare il profilo di rischio/rendimento del comparto. Il fondo viene gestito con un approccio discrezionale e non si propone di replicare la composizione dell’indice di riferimento (95% MSCI Finance in euro e 5% Barclays Euro Treasury Bills Index). Gli investimenti del fondo sono concentrati prevalentemente negli Stati Uniti (54,25%), Europa occidentale area euro (24,83%) e in Canada (9,24%). A seguire il Symphonia Azionario USA con un rendimento di +1,71% a giugno e di +6,9% nel primo semestre. A chiudere il podio l’Eurizon Azioni Pmi America con un rendimento di +1,47% a giugno.

I migliori fondi azionari di diritto italiano di giugno

Fondo

Categoria Morninstar Società di gestione Rend. % (Euro)
Eurizon Azioni Finanza EAA Fund Sector Equity Financial Services Eurizon Capital SGR  3,31
Symphonia Azionario USA  EAA Fund US Equity - Currency Hedged Symphonia SGR 1,71
Eurizon Azioni Pmi America (B) EAA Fund US Small-Cap Equity Eurizon Capital SGR  1,47
Eurizon Azioni Salute (B) EAA Fund Sector Equity Healthcare Eurizon Capital SGR  1,23
AcomeA Asia Pacifico EAA Fund Asia-Pacific incl Japan Equity AcomeA SGR  0,98
Pioneer Azionario America (B) EAA Fund US Large-Cap Growth Equity Pioneer IM SGR 0,61
Azimut Trend (B) EAA Fund Global Large-Cap Value Equity Azimut Capital Management SGR 0,49
Symphonia Fortissimo EAA Fund Global Large-Cap Value Equity Symphonia SGR  0,40
Allianz Azioni Paesi Emergenti (B) EAA Fund Global Emerging Markets Equity Allianz Global Investors GmbH 0,39
UBI Pramerica Azioni Pacifico (B) EAA Fund Asia-Pacific incl Japan Equity UBI Pramerica SGR  0,39

* B: fondo con rating Blockbuster

Professionisti
Società

Altre notizie correlate


Anterior 1
Anterior 1

Prossimi eventi