Tags: Business | Azionario | Europa | USA |

I migliori fondi azionari internazionali di giugno


Attraverso i dati Morningstar Direct, dopo le classifiche dei migliori fondi di diritto italiano per categoria, proponiamo la classifica dei prodotti azionari internazionali, distribuiti in Italia, che hanno realizzato le migliori performance nel mese di giugno.

A differenza del mese di maggio, dove i migliori fondi azionari internazionali investivano nell’equity giapponese e coreano, in giugno i migliori prodotti investono nel settore dell’healthcare e delle biotecnologie, sottocomparto dell’healthcare. Le società healthcare sono tipicamente growth, rappresentano generalmente dei buoni business, con bilanci solidi e dividend yield elevati, hanno generalmente un'ottima capacità di imporre i prezzi dei loro prodotti e sono caratterizzate da una buona differenziazione di prodotti. I fondamentali sono in miglioramento grazie all’incremento della produttività della ricerca e sviluppo e all’ondata di fusioni e acquisizioni che sembra destinata a proseguire. Dalla vittoria di Donald Trump alle elezioni americane, uno dei principali argomenti di discussione ha riguardato i cambiamenti relativi alla regolamentazione del settore, con l’abrogazione e sostituzione dell’Obamacare. A questo propostito, Mirjam Heeb, responsabile azionario settore healthcare di GAM spiega come “l’aspettativa intorno all’abrogazione e sostituzione dell’Obamacare si è indebolita ed è chiaro che qualsiasi futuro tentativo per aumentare i cambiamenti troverà ostacoli significativi. La nomina di Tom Price alla Human Health Secretary e di Scott Gottlieb alla Commissione FDA sono entrambe vicine alle esigenze del mercato e il dibattito di Trump sul prezzo dei farmaci vanno nella direzione di una promozione dell’innovazione e della deregolamentazione”. La votazione sulla riforma dell’Obamacare è stata rimandata e non sarà discussa in senato prima di settembre. In termini generali, nel 2016 i timori di pressioni sui prezzi dei farmaci hanno pesato sul settore, che ha chiuso l’anno con una perdita del 6,32%. Nel primo semestre del 2017 l’indice MSCI World Healthcare ha guadagnato il 16,35%, sostenuto principalmente dai comparti biotech e biopharma. In particolare, il comparto biotech risulta tra i più convenienti del settore healthcare. Nonostante i guadagni del primo semestre del 2017, le perdite realizzate nella seconda parte del 2016 rendono le valutazioni dei titoli biotech particolarmente convenienti.

Il miglior prodotto del mese è il GAM Multistock Health Innovt Eq con un rendimento di +10,26% in giugno e un YTD di +22,31%. Il comparto, con un patrimonio di 211,99 milioni di dollari statunitensi, è gestito da Christophe Eggmann da novembre 2010. Il fondo mira a conseguire un incremento del capitale a lungo termine investendo almeno due terzi del patrimonio in azioni di società operanti in tutti i segmenti del settore della salute (prodotti farmaceutici, biotecnologia, tecnologie mediche, servizi sanitari, farmaci di specialità o generici). Il comparto mira a sovraperformare l'indice riferimento MSCI World Healthcare nel lungo periodo, anche se la selezione e la ponderazione degli investimenti non è vincolata a tale indice. Gli investimenti del fondo sono concentrati quasi esclusivamente negli Stati Uniti (92%) e in misura residuale in Europa occidentale area non-euro (6%). Tra le maggiori posizioni del fondo troviamo Gilead Sciences Inc (5,8%), una società biofarmaceutica americana che si occupa di ricerca, sviluppo e commercializzazione di farmaci e terapie innovative, in particolare nel campo degli antivirali e cardiovascolari, Pfizer Inc (5,45%), un’azienda biofarmaceutica statunitense operante nel settore della ricerca, produzione e commercializzazione di farmaci, e Roche Holding AG (4,97%), un gruppo farmaceutico svizzero che opera a livello mondiale nel settore farmaceutico e diagnostico. A seguire lo Zeus Capital SICAV DNA Biotech con un rendimento di +9,15% a giugno e un YTD di +14,10%. A chiudere il podio il CS (Lux) Glb Biotech Innovtr Eq con un rendimento di +8,72% a giugno e un YTD di +22,44%.

I migliori fondi azionari internazionali di giugno

Fondo Categoria Morningstar Società di gestione Rend. % (in Euro)
GAM Multistock Health Innovt Eq  EAA Fund Sector Equity Healthcare GAM SA 10,26
Zeus Capital SICAV DNA Biotech  EAA Fund Sector Equity Biotechnology Lemanik AM 9,15
CS (Lux) Glb Biotech Innovtr Eq  EAA Fund Sector Equity Other Credit Suisse Fund Management  8,72
Franklin Biotechnology Discv EAA Fund Sector Equity Other Franklin Templeton Investment Funds 8,71
Variopartner Sectoral Biotech Opps  EAA Fund Sector Equity Healthcare Vontobel AM 8,38
UBS (Lux) EF Biotech  EAA Fund Sector Equity Biotechnology UBS Fund Management  8,32
Selectra J. Lamarck Biotech  EAA Fund Sector Equity Biotechnology SELECTRA Investments Sicav 7,98
Candriam Eqs L Biotech  EAA Fund Sector Equity Biotechnology Candriam  7,91
Pictet-Biotech  EAA Fund Sector Equity Biotechnology Pictet AM 7,78
Professionisti
Società

Altre notizie correlate


Anterior 1
Anterior 1

Prossimi eventi