I fondi di UBS Asset Management con il Marchio Funds People


UBS Asset Management è una società di gestione leader a livello mondiale con uffici in 22 Paesi, che offre competenze e stili di investimento in tutte le principali asset class tradizionali e alternative, volte a clienti quali istituzioni, intermediari wholesale e clienti wealth management. Con headquarter a Zurigo, gestisce masse per 650 miliardi di franchi svizzeri, e il suo obiettivo è quello di offrire le migliori idee di investimento e performance superiori, attraverso azioni, fixed income, valute, hedge fund, immobili, infrastrutture e capacità di investimento di private equity che possono anche essere combinati nelle strategie multi-asset.

L’asset manager svizzero registra cinque prodotti con Marchio Funds People, uno dei quali rientrante nel doppio ranking Blockbuster-Consistenti, uno nel doppio ranking Preferiti dagli Analisti-Blockbuster e tre Blockbuster. Il primo è l’UBS (Lux) Institutional Fund – Global Convertible Bonds, un obbligazionario convertibile globale con masse pari a 312 milioni di euro, che investe in obbligazioni convertibili di tutto il mondo. Le obbligazioni convertibili abbinano il potenziale di apprezzamento delle azioni alle caratteristiche difensive delle obbligazioni. Il gestore del portafoglio intende sfruttare appieno le favorevoli caratteristiche di rischio/rendimento dei mercati delle obbligazioni convertibili globali. Le valute estere sono gestite attivamente rispetto alla valuta di riferimento e sono dotate di ampie coperture. L'indice di riferimento del fondo è l'UBS Global Convertible Index – Global Vanilla hedged (EUR), ed è un parametro di confronto rispetto al quale è possibile misurare il rendimento del fondo. Il portafoglio del fondo può essere molto diverso da quello dell'indice di riferimento.

L’UBS (Lux) Equity SICAV – European Opportunity Unconstrained rientra, invece, nel doppio ranking AB, ed è un azionario europeo large cap blend con masse pari a 2,93 miliardi di euro, gestito da Maximilian Anderi, Jeremy Leung e Richard Williams. Il fondo investe soprattutto in azioni di società europee, concentrandosi principalmente su titoli di grandi società, integrati in chiave strategica da titoli di piccole e medie imprese. La liquidità viene mantenuta molto flessibile ed è anche possibile utilizzare strumenti derivati. Basandosi sulle analisi approfondite svolte, i gestori combinano azioni attentamente selezionate di varie società e diversi Paesi e settori al fine di sfruttare interessanti opportunità di rendimento, mantenendo al contempo sotto controllo il livello di rischio.

Blockbuster

Nella categoria dei Blockbuster troviamo in primis l’UBS (Lux) Bond Fund – Euro High Yield, un obbligazionario high yield con masse pari a 3,32 miliardi di euro, e gestito da Craig Ellinger, Zachary Swabe e Bernard Hunter, che investe principalmente in obbligazioni corporate high yield, denominate in euro, di emittenti che devono soddisfare rigorosi criteri di selezione. I gestori del fondo selezionano attentamente e combinano emittenti di vari Paesi e titoli con scadenze differenti al fine di sfruttare interessanti opportunità di guadagno, mantenendo al contempo sotto controllo il livello di rischio.

L’UBS (Lux) Equity SICAV – USA Growth, invece, è un azionario americano large cap growth con masse pari a 1,91 miliardi di dollari, gestito da Peter Bye, Albert Tsuei e Grant Bughman, che investe principalmente in azioni di società statunitensi che presentano una crescita degli utili superiore alla media. Basandosi su un'analisi approfondita delle società incentrata su parametri di crescita, i gestori combinano azioni attentamente selezionate di varie società in diversi Paesi e settori al fine di sfruttare interessanti opportunità di rendimento, mantenendo al contempo sotto controllo i rischi.

Infine l’UBS (Lux) Key Selection SICAV – Global Allocation è un bilanciato flessibile globale con un patrimonio totale pari a 629 milioni di euro, gestito da Andreas Koester, Daniel Rudis e Stefan Lecher, che investe su scala mondiale in obbligazioni e azioni in rapporto variabile. I gestori combinano titoli attentamente selezionati di vari governi e società provenienti da diversi Paesi e settori e appartenenti a classi di attività differenti al fine di sfruttare interessanti opportunità di guadagno, mantenendo al contempo sotto controllo il livello di rischio.

Altre notizie correlate


Anterior 1
Anterior 1

Prossimi eventi