I fondi di Ersel con il Marchio Funds People


Due con il rating C di Consistente, gli altri nella categoria Blockbuster, di chi raccoglie oltre 100 milioni di euro. Ersel AM, la società pioniera nel settore dei fondi comuni d’investimento, ha sette prodotti che rientrano nella lista stilata dal team d’analisi di Funds People. I due fondi consistenti sono Fondersel Reddito e Globersel Equity.

Il primo, gestito da Amedeo Ferrauto e Marco Castelnuovo, è un obbligazionario diversificato che investe principalmente in strumenti obbligazionari e strumenti del mercato monetario denominati in euro appartenenti all'area geografica dell'euro. Gli emittenti sono rappresentati da Stati sovrani e da organismi internazionali. Obiettivo principale del fondo è l'apprezzamento del valore del capitale su un orizzonte temporale di medio periodo (indicativamente superiore a 1 anno) con un livello di rischiosità medio-basso.  

Il Globersel Equity è invece un azionario internazionale che investe in titoli denominati in euro, in dollari americani e nelle valute dell’area asiatica appartenenti alle aree geografiche dell’Unione Europea, del Nord America e del Pacifico. Gli investimenti sono effettuati in emittenti a vario grado di capitalizzazione e liquidità e sono diversificati in tutti i settori economici. Obiettivo principale del comparto è l’apprezzamento del valore del capitale su un orizzonte temporale di lungo periodo (indicativamente superiore a 5 anni) con un livello di rischiosità elevato. Come specificano da Ersel “la filosofia d’investimento è basata sulla centralità dell’analisi dei fondamentali, sia a livello settoriale e sia a livello di singole società. Le decisioni vengono pertanto assunte a seguito di un’attività di ricerca basata sulle prospettive reddituali, il livello di valutazione, l’analisi dei flussi e il controllo del rischio”. La gestione del comparto è stata delegata a Walter Scott Partners LTD, società di gestione scozzese che vanta un track record eccellente ed ultraventennale sui mercati azionari internazionali. In questo momento l’area geografica preferita è l’America mentre i settori con più esposizione sono quello tecnologico, farmaceutico e dei beni di consumo ciclici.

Conquista la B di Blockbuster invece il Fondersel (192 milioni di patrimonio), il trentennale fondo della casa, primo storico fondo lanciato. Il prodotto bilanciato, gestito da Andrea Nascé, vanta una track record invidiabile, visto che da oltre trent’anni è uno dei primi fondi in classifica ad avere avuto sempre buone performance. Al momento il portafoglio obbligazionario si concentra più in Europa mentre quello azionario punta ai titoli americani. Il rating B appartiene anche al Fondersel Euro (207 milioni di euro di patrimonio), un obbligazionario governativo medio/lungo termine EUR, gestito da Amedeo Ferrauto e Marco Castelnuovo, e al Fondersel Internazionale (122 milioni), un obbligazionario internazionale governativo, guidato da Andrea Nascè.

Infine il Fondersel World Allocation (con 121 milioni) un flessibile 4 stelle Morningstar e il Fondersel PMI (148 milioni) che con cinque stelle e altrettanti globi, un analist rating Bronze di Morningstar, quest’anno si è aggiudicato anche il premio come miglior fondo azionario italiano. Da gennaio 2013 è guidato da Marco Nascimbene Carlo De Vanna. Il suo focus: le piccole e medie imprese.  

Professionisti
Società

Altre notizie correlate


Anterior 1
Anterior 1

Prossimi eventi