I fondi di Deutsche AM con il Marchio Funds People


Deustche AM ha 15 fondi con il Marchio Funds People. Due hanno la doppia qualificazione  A (Preferiti dagli Analisti) e B (Blockbuster). Si tratta del Deutsche Concept Kaldemorgen e del Deutsche Invest I Top Dividend. Il primo è un fondo flessibile con obiettivo di rendimento assoluto che investe sia in azioni che in bond, valute, oro e altri strumenti del mercato. La strategia non è legata all’evoluzione di un indice di riferimento e lavora con un’assegnazione dinamica tra azionario e obbligazionari, con una visione a 360 gradi dei mercati di capitale. Il team di gestione, composto da Klaus Kaldemorgen ed Henning Potstada, cerca un profilo asimmetrico rischio/rendimento comparato con l’azionario, oltre ad vere un obiettivo di volatilità non garantito di una cifra. Per questo motivo, l’analisi e il controllo del rischio sono integrati con il processo di gestione. Il fondo ha un patrimonio di quasi 4 miliardi di euro.

Il Deutsche Invest I Top Dividend invece è gestito da Thomas Schüssler e Stephan Werner e ha un patrimonio di 4,1 miliardi di euro. È un fondo azionario globale che investe in società con aspettative di rendimento per dividendo superiore alla media del mercato. L’obietto d’investimento è trovare un rendimento per dividendo medio che si situa tra il 3,5% e il 4%. La selezione dei titoli si realizza attraverso un modello quantitativo elaborato internamente e che si basa su tre fattori: l’analisi del rendimento per dividendo, un ratio di crescita dei dividendi e un ratio di distribuzione del dividendo stabile.

I fondo Blockbuster

Deutsche Invest I Convertibles: il fondo investe in un portafoglio globale di bond convertibile denominati e livello globale in euro, cercando una sensibilità alla quotazione degli emittenti sottostanti. È gestito da Christian Hille e Stefan Schauer.

Deutsche Invest Euro Bonds (short): il fondo investe in valori obbligazionari, strumenti del mercato monetario e liquidità a breve termine. È gestito da Claus Meyer-Cording e Andrea Ueberschär.

Deutsche Invest Euro Government Bonds: il fondo, gestito dallo stesso team del prodotto precedente, investe in titoli di Stato e organismi statali denominati in euro o altre valute coperte sull’euro.

DWS Deutschland: il fondo investe in titoli tedeschi stabili (blue chips) dell’indice DAX e in aziende selezionate di piccola e media capitalizzazione. L’obiettivo della politica d’investimento consistente nell’ottenere a medio o lungo termine una rivalutazione duratura in comparazione con il suo indice di riferimento (CDAX). È gestito da Tim Albrecht e Christoph Ohme.

Deutsche Invest I Multi Opportunities: è un bilanciato flessibile gestito da Henning Potstada e Christoph-Arend Schmidt. L’obiettivo della politica d'investimento è il conseguimento di un rendimento superiore alla media. A tale scopo, il fondo investe almeno il 51% in azioni di altri fondi. Il patrimonio del fondo può inoltre essere investito in azioni, titoli obbligazionari, certificati azionari, obbligazioni convertibili, obbligazioni cum warrant basati su titoli, warrant su valori mobiliari e certificati di partecipazione e di godimento (Genussscheine).

db AM - db Selected Managers: il fondo investe in fondi di investimento quali fondi azionari, obbligazionari, bilanciati, delle materie prime e del mercato monetario. Il comparto investe almeno il 51% in fondi di investimento, specialmente in quelli amministrati da gestori i quali, mediante la loro gestione flessibile, cambiano il profilo di rischio del proprio fondo in base alle situazioni di mercato. È gestito da Johanna Handte e Anke Wichmann.

I fondi Consistenti

Deutsche Invest II Asian Top Dividend. Il fondo investe principalmente in azioni di  emittenti asiatici con rendimenti per dividendo superiori alla media. A tale riguardo, la scelta dei singoli investimenti è di responsabilità della gestione del fondo, del team di Andreas Wendelken e Bertrand Born.

Deutsche Invest II US Top Dividend. Gestito da Katharina Seiler, il fondo investe principalmente in azioni di emittenti statunitensi che possono presumibilmente ottenere rendimenti da dividendi superiori alla media.

DB Platinum CROCI World. L'obiettivo di investimento del fondo è quello di investire in un portafoglio di azioni emesse da società di grandi dimensioni del mercato sviluppato globale, selezionate avvalendosi della strategia CROCI World. Le azioni comprese nell'indice vengono sottoposte a riesame con frequenza mensile e ponderate equamente ad ogni ribilanciamento. Il calcolo dell'indice avviene su base total return, vale a dire che i dividendi vengono reinvestiti nelle azioni.

DB Platinum IV CROCI Euro. L'obiettivo è che l'investimento replichi la performance del Deutsche Bank CROCI Euro IndexTM (l’Indice), che è costituito dalle azioni di 30 società europee comprese nell'indice EURO STOXX Large (escluse le società finanziarie) con la valutazione economica positiva più bassa calcolata in base alla metodologia CROCI.

Deutsche Invest I EM Top Div. Il comparto può acquistare azioni, titoli fruttiferi, obbligazioni convertibili, obbligazioni legate a warrant, warrant, certificati di godimento, certificati su indici e strumenti finanziari garantiti da titoli di emittenti consolidati con sede in un mercato emergente. Almeno il 70% (al netto della liquidità) del patrimonio del comparto deve essere investito in azioni di società dei mercati emergenti. Il fondo è gestito da Andreas Wendelken e Bertrand Born.

Deutsche Invest I Euro High Yield Corporates. almeno il 70% del patrimonio del comparto è investito a livello globale in obbligazioni societarie che non offrono lo status di investment grade al momento dell’acquisto. Fino ad un massimo del 30% del patrimonio del comparto potrà essere investito in obbligazioni societarie che non soddisfano i suddetti criteri. Obiettivo del gestore del fondo è garantire la copertura di qualsiasi rischio valutario rispetto all’euro presente in portafoglio. Il fondo è gestito da Per Wehrmann e Kyle Kloc.

Deutsche Invest I Global Real Estate Securities. il fondo investe prevalentemente in azioni di società quotate che possiedono, sviluppano e gestiscono immobili, a condizione che tali azioni siano considerate valori mobiliari. A tale riguardo, la scelta dei singoli investimenti è rimessa alla gestione del fondo.

Altre notizie correlate


Prossimi eventi