I fondi di BlueBay con il Marchio Funds People


BlueBay AM ha tre fondi con il rating di Consistente. In ordine di grandezza per patrimonio il primo fondo è il BlueBay Investment Grade Euro Aggregate Bond, con 1,6 miliardi di euro e un track record di sei anni. È gestito da Mark Dowding, Raphael Robelin e Russel Matthews. Il fondo ha l’obiettivo di battere il Barclays Capital Euro Aggregate Index con un portafgoglio di obbligazioni a tasso fisso. Almeno due terzi degli investimenti saranno effettuati in obbligazioni a tasso fisso che abbiano ottenuto un rating investment grade, emesse da enti aventi sede nei paesi dell'Unione europea e il cui debito pubblico abbia ottenuto un rating investment grade. Almeno due terzi degli investimenti saranno denominati in valute di Paesi europei.

Il secondo fondo è il BlueBay Investment Grade Euro Goverment Bond, gestito dagli stessi professionisti del fondo precedente e anche questo con sei anni di track record (è stato lanciato nel 2010). Ha un patrimonio di circa 1,1 miliardi di euro.Il fondo utilizza un processo d’investimento disciplinato per indetificare oppurtuinità per generare alpha e cerca anche posizioni infraponderate o sovraponderate. I gestori utilizzando sia derivati di credito come cahs bonds in forma dinamica e senza restizioni per ottenere gli obiettivi apha.

L’intenzione è capitalizzare le oppportunità per generare un alpha attraente e allo stesso momento minimizzare la volatilità. Il prodotto mira a conseguire rendimenti migliori di quelli del suo indice di riferimento, che è il Barclays Capital Euro Aggregate Treasury Index. Almeno due terzi degli investimenti saranno effettuati in obbligazioni a tasso fisso che abbiano ottenuto un rating investment grade, emesse da governi, banche e società aventi sede nei paesi dell'Unione europea e il cui debito pubblico abbia ottenuto un rating investment grade.

Terzo fondo che si aggiudica la C di Funds People è il BlueBay Emerging Market Bond, un obbligazionario sui Paesi emergenti. Gestito da David Dowsett e lanciato nel 2007, l’obiettivo del prodotto è quello di conseguire un tasso di rendimento totale superiore a quello dell'indice JP Morgan Emerging Market Bond Index Global Diversified, investendo in un portafoglio di titoli a reddito fisso di emittenti con sede in Paesi dei mercati emergenti. Il comparto investe almeno due terzi del patrimonio netto in titoli a reddito fisso senza limiti di rating emessi da emittenti dei mercati emergenti. Il fondo investe in titoli denominati in dollari e in valute diverse, ivi compresi i titoli denominati nelle valute locali dei Paesi dei mercati emergenti in cui il comparto stesso investe.

Professionisti
Società

Altre notizie correlate


Prossimi eventi