I fondi di BCC SGR con il Marchio Funds People


Sono ben quattro i fondi d’investimento di BCC Risparmio&Previdenza del gruppo bancario Iccrea che hanno il marchio Funds People. Si tratta di 4 prodotti che si distinguono per Blockbuster, cioè che hanno oltre 100 milioni di euro di patrimonio. Tre godono di una politica d’investimento flessibile, ovvero capace di investire, senza limitazioni (eccetto quelle derivanti dai limiti dettati “dall’armonizzazione” dei fondi stessi) in strumenti finanziari di qualsiasi natura, prevalentemente in mercati più tradizionali. Uno invece è un fondo di fondi armonizzato.

Quest’ultimo, il BCC Selezione Investimento, ha un profilo di rischio elevato, un protafoglio quasi del tutto investito nell’azionario e soprattutto nei mercati emergenti (36%). Gestito da Alberto Melzi e Valentina Cercone, il prodotto ha un patrimonio di 225 milioni di euro.

Ai tre fondi flessibili invece appartiene il BCC Crescita Bilanciato, con un patrimonio di 341 milioni. Il fondo, con quattro stelle Morningstar, investe in strumenti azionari, col limite massimo del 70%, e strumenti obbligazionari e monetari, di emittenti sovranazionali, governativi, o societari, con rating investment grade o high yield, denominati in euro o in valute diverse dall’euro. Il fondo può investire anche in ETF, in misura non superiore al 30%. Al momento la componente azionaria è preponderante. Usa ed Europa sono i mercati preferiti mentre finanza e tecnologia i primi due settori con maggior esposizione. Il fondo è gestito da Immacolata Paone e Maurizio Sansone.

Quest’ultimo gestore ha in carico anche il BCC Risparmio Obbligazionario, un obbigazionario flessibile che conta con un patrimonio di 394 milioni di euro. Il fondo, che presenta un grado di rischio/rendimento più basso, investe in titoli governativi di paesi come l’Italia, Usa e Spagna. Ma ha anche un buona esposizione sui bond corporate (18%) con un’allocazione settoriale preponderante per la finanza e la comunicazione.

L’ultimo fondo che conquista la B di Funds People è il BCC Investimento Azionario, con 240 milioni di euro.  È un flessibile azionario con un grado di rischio/rendimento elevato che al momento si concentra in Paesi come Europa e Usa e in settori come finanza e salute.

Altre notizie correlate


Prossimi eventi