I fondi di Alger con il Marchio Funds People


Conosciuta negli Stati Uniti come una delle pioniere nell’investimento growth e al di qua dell’Atlantico per la sua alleanza strategia con La Francaise, la casa americana Alger ha un fondo che rientra nella lista dei Consistenti Funds People: l’Alger American Asset Growth. Lo scorso anno il prodotto, gestito da Patrick Kelly e Ankur Crawford e che ha quattro stelle Morningstar, ha avuto una performance straordinaria rispetto ai suoi competitor. Ma non solo. In nove anni di vita ha vinto sette premi Lipper nel 2015 in varie categorie di fondi azionari statunitensi. E la sua perfomance a tre anni supera il 18%.

Il team d’investimento del fondo investe in due tipologie di compagnie secondo il loro profilo di crescita. Da una parte ci sono quelli che crescono a maggior ritmo, le cui quote di mercato sono dominanti e che hanno un forte brand. Un esempio è Facebook. L’altro tipo di aziende dove Alger si concentra sono quelle società che hanno superato la fase di crescita rapida ma anche hanno adottato dei cambiamenti (nuova direzione, innovazione di prodotto, ristrutturazione, nuovi regolamenti) per lanciare una sorta di rinascita, come ad esempio è stato il caso di Microsoft.

Al momento il portafoglio è composto da circa 100 titoli. Le prime 10 posizioni sommano circa il 30% del totale del portafoglio. Tra i settori più in voga quello tecnologico. D’altronde le società tecnologiche e di telecomunicazioni sono tradizionalmente settori growth.

Professionisti
Società

Altre notizie correlate


Prossimi eventi