I fondi di Aletti Gestielle SGR con il marchio Funds People


Sono 13 i fondi d’investimento della società di gestione Aletti Gestielle che si contano nella lista dei fondi con il marchio Funds People. Dodici hanno il rating B di Blockbuster (cioè sono tra i fondi più venduti sul mercato, con un patrimonio di oltre 100 milioni di euro). Uno appartiene invece ai Consistenti Funds People: si tratta del Gestielle Emerging Markets Bond, un prodotto gestito da Jacopo Turolla. Si tratta di un fondo obbligazionario che investe sui Paesi emergenti, che nel primo semestre di quest’anno è stato tra i primi prodotti a performare meglio. Con quattro stelle Morningstar e un rendimento da inizio anno del 10,5%, il fondo investe principalmente in obbligazioni denominate in dollari Usa o nelle divise locali dei Paesi emittenti. Tra i primi dieci titoli in portafoglio si spazia dai titoli di stato messicani a quelli filippini e uruguaiani. C’è anche una piccola percentuale di titoli di Stato italiani.

Oltre il Gestielle Emerging Markets Bond altri due fondi che fanno parte della categoria fixed income di Aletti Gestielle appartengono invece alla lista dei Blockbuster Funds People. Il primo è il Gestielle MT Euro, un obbligazionario governativo denominato esclusivamente in euro, gestito da Giuseppe Benigno. Il secondo è il Gestielle Obbligazionario Corporate, gestito da Nicolò Bocchin, che conta quattro stelle Morningstar e investe in obbligazioni ordinarie e convertibili, cum warrant e recanti opzioni su azioni denominate nelle divise europee, nordamericane e dell’area pacifico.

Per la categoria alternativi che hanno un patrimonio superiore a 100 milioni di euro c’è il Gestielle Hedge Low Volatility, un fondo che beneficia delle strategie alternative a bassa correlazione con i mercati azionari e obbligazionari.

Agli allocation invece appartengono il resto dei prodotti con il rating B di Funds People. Si tratta del Gestielle Absolute Return (che conta il maggior patrimonio con 998 milioni di euro) e del Gestielle Dual Brand Equity 30, due bilanciati flessibili gestiti da Marcello Fatticcioni e del Gestielle Best Selection Equity 20, un bilanciato prudente gestito da Gianluca Grugni.

Infine conquistano il rating B anche sei fondi flessibili Gestielle Obiettivo che propongono investimenti dedicati per i risparmiatori che orientano le proprie scelte verso determinate aree geografiche, delegando al gestore la scelta del peso delle diverse componenti del portafoglio: azioni, obbligazioni e liquidità. Si tratta del Gestielle Obiettivo America (240 milioni di patrimonio), Gestielle Obiettivo Emerging Markets (106 milioni), Gestielle Obiettivo Europa (393 milioni), Gestielle Obiettivo India (115 milioni) Gestielle Obiettivo Internazionale (531 milioni) e Gestielle Obiettivo Italia (277 milioni).

Altre notizie correlate


Anterior 1
Anterior 1

Prossimi eventi