I fondi di AB con il Marchio Funds People


AllianceBernstein (AB), la società di gestione del risparmio che opera a livello globale, con un patrimonio in gestione di 490 miliardi di dollari, è la prima in lista (rispettando l’ordine alfabetico) di circa una novantina di società di gestione internazionali che rientrano nei criteri A, B e C di Funds People. Nello specifico la firma americana ha tre prodotti, tutti azionari, che si distinguono dagli altri per consistenza e masse gestite. Il comparto AB Sicav I Select US Equity, ad esempio, non solo rientra nella classifica dei fondi Blockbuster, con un patrimonio di 3,79 miliardi, ma si aggiudica anche la C di prodotto Consistente.

L’obiettivo del  fondo è la realizzazione di un rendimento dell’investimento superiore attraverso i vari cicli di mercato, massimizzando il risk adjust return relative al mercato azionario statunitense. ll team applica un’analisi bottom up e conoscenze approfondite dell’economia per individuare opportunità di investimento. Gli investimenti comprendono titoli di società statunitensi a grande e media capitalizzazione, tuttavia quando si presentano le opportunità è possibile investire in titoli di aziende non statunitensi e a piccola capitalizzazione. Il comparto non è soggetto a limiti di capitalizzazione di mercato, stile e settore. Il team (composto dai gestori Anthony Nappo e Scott Grossman) attribuisce particolare importanza ad aziende con attività con solide possibilità di crescita nel lungo termine e barriere elevate all’accesso del mercato di riferimento. Non per niente tra i dieci titoli troviamo colossi come Pfizer, Alphabet, Apple o Cisco Systems. Da inizio anno il fondo ha un rendimento pari al 4,75%.

Secondo comparto azionario che si aggiudica il marchio C è l’AB FCP I American Growth, un fondo azionario statunitense a grande capitalizzazione, il cui obiettivo è l’apprezzamento del capitale nel lungo periodo tramite l’investimento in titoli azionari di emittenti statunitensi. Il fondo investe principalmente in un numero limitato di società di alta qualità ben affermate, con sede negli Stati Uniti. Tali società vengono in genere prescelte dai gestori Vincent Dupont e Frank Caruso per la loro posizione preminente nel settore, le forti capacità gestionali e gli interessanti tassi di crescita. Anche questo prodotto, che investe soprattutto in settori come tecnologia, salute e beni di consumo ciclici, si concentra su alcune delle pipu grandi realtà: primo titolo è Facebook. Negli ultimi tre anni ha avuto un rendimento medio del 13,87%.

Infine, sempre all’interno della lista dei fondi consistenti, troviamo l’AB SICAV I Global Core Equity, un azionario internazionale large cap blend con 4 stelle Morningstar e un patrimonio di 800 milioni, gestito da Kenneth Graversen e David Dalgas. Il comparto ha un ottimo track record e ha un portafoglio concentrato (circa 60 titoli) molti dei quali in settori come salute e tecnologia. Gli Stati Uniti restano l’area geografica privilegiata.

Altre notizie correlate


Prossimi eventi