Tags: Nomine |

Giri di poltrone: marzo si chiude con molte novità


Le società di gestione sembrano essere uscite dal letargo e, dopo due mesi di scarso movimento, con l'arrivo della primavera sono molti i giri di poltrona registrati nell'industria dei fondi di investimento. Funds People fa un ripasso alle nomine di marzo. 

Consolidamento per Advam Partners SGR. L'intermediario ha rafforzato la propria struttura manageriale con l'ingresso di nuovi manager in posizioni strategiche. Marco Binda è il nuovo responsabile Area Gestione e sarà anche membro del Comitato di Investimento, con attività di gestione su fondi e portafogli individuali. Nel suo team entra Giuseppe Quadri, in qualità di fund manager. Il core business del gruppo si avvale anche delle competenze di Rosalba Nigro, responsabile dell’area Derivati e Risk Advisory e di Giancarlo Campagnani, responsabile dell’area Debt Advisory. 

Deutsche AWM rafforza la sua presenza nominando Roberto Parazzini responsabile di Deutsche AWM per l’Italia. Già membro del Consiglio di gestione del gruppo e dal 2011 Chief Operating Officer per l'Italia dal 2011, sarà ora responsabile dell'intera branch italiana e coordinerà le attività di Wealth Management - specializzato nella gestione dei grandi patrimoni; di Asset Management - struttura che offre una gamma completa di prodotti e servizi in asset class di investimenti attivi e passivi; e di Alternative & Real Assets - piattaforma di gestione di investimenti immobiliari. 

Russell Investments sceglie Michele Caronti come director, head of Institutional Italia per guidare il business istituzionale sul mercato locale. Riporterà a Thomas Schneider, country head per l’Italia, e si occuperà di proporre i servizi e le soluzioni di investimento del gruppo al segmento institutional domestico. Nel 2010 Caronti ha fondato London Capital Advisors, una società di advisory per clienti istituzionali e ha precedentemente svolto ruoli di responsabilità per la distribuzione in Italia di derivati e prodotti strutturati.

Laura Tardino riceve la nomina di head of Institutional Business Development per l'Italia di Aberdeen Asset Management. L'obiettivo è di proseguire nel rafforzamento e sviluppo della presenza sul territorio italiano. La sua carriera è iniziata prima in Intesa e poi nella Sgr di BNL e ha lavorato nella veste di gestore sul mercato azionario americano e globale seguendo poi anche la gestione di fondi alternativi. L'ultimo suo ruolo l'ha vista Market Strategist a supporto della rete commerciale della banca e dei clienti istituzionali del gruppo francese in Italia.

Candriam Investors Group ha scelto Matthieu David quale responsabile della branch italiana del gruppo. Risponderà a Renato Guerriero, direttore commerciale per l'Europa, il quale è stato promosso anche Membro del comitato esecutivo di Candriam. David nel suo ruolo sarà responsabile dello sviluppo del business societario in Italia per consolidare la presenza nel settore dei fondi pensione e dei mercati istituzionali e per crescere nella gestione patrimoniale e nella distribuzione. Candriam rafforza il suo team con altri due nuovi ingressi all'interno del Sales Team italiano: Alessandro Malinverno e Ergys Lugas. Entrambi contribuiranno allo sviluppo della distribuzione della gamma fondi  presso le reti bancarie e di promozione finanziaria italiane, nonchè presso gli investitori istituzionali. 

Andrea Cattaneo è il responsabile della sede brasiliana di BNP Paribas Securities Services, banca custode con un attivo di 10 miliardi di euro di titoli in custodia e 200 fondi in amministrazione. Ha maturato grande esperienza nel settore entrando nel 2004 nel gruppo e ottenendo nel 2011 l'incarico di Responsabile globale delle soluzioni per asset manager.

 

Professionisti
Società

Altre notizie correlate


Prossimi eventi