Tags: Business |

Franklin Templeton: nuovo passo indietro per Mark Mobius


Nuovo cambio al vertice in Franklin Templeton Investments. Stephen Dover sarà, dal prossimo 15 aprile, il nuovo direttore d'investimenti di Templeton Emerging Markets, carica che dividerà con il posto che occupa attualmente come direttore degli investimenti di Franklin Local AM. Dover ha un'esperienza di 32 anni nel settore, 18 dei quali trascorsi all'interno della SGR americana. Come direttore d'investimenti di Templeton Emerging Markets supervisionerà le strategie nei mercati emergenti, i processi d'investimento, le risorse e tutto quetto che ha a che fare con la gestione ordinaria. Un cambiamento che colpisce direttamente Mark Mobius. Il guru resta presidente esecutivo di Templeton Emerging Markets e conserva le sue responsabilità come gestore di portafogli, anche se delegherà la gestione a Dover, secondo quanto afferma la stessa società di gestione.

Tutto comincia lo scorso mese di luglio, quando Mobius, 79 anni, decide di cedere il timone del Templeton Emerging Markets Investment Trust (Temit), un veicolo d'investimento britannico che Mobius gestiva da ben 26 anni, a Carlos von Hardenberg. Il passaggio ufficiale è avvenuto lo scorso 1 di ottobre, anche se Mobius ha continuato a far parte del team di gestione. Quest'evento è stato considerato il primo passo verso un possibile ritiro dalle scene del famoso guru dell'investimento. Negli ultimi anni Mobius ha dedicato gran parte del suo tempo a viaggiare per il mondo in cerca di nuove idee d'investimento, viaggi dei quali ha scritto con frequenza sul suo blog Investment Adventures in Emerging Markets.

In qualità di gestore, Mobius è uno delle figure più riconosciute e apprezzate del risparmio gestito nei mercati emergenti. La prima volta che investì in questa asset class fu nel 1987. "Allora c'erano solo una manciata di posti dove farlo e un numero limitato di imprese. Oggi, 27 anni dopo, siamo in grado di investire in più di 60 Paesi dei mercati emergenti con decine di migliaia di aziende da esaminare", ha detto l'esperto di Franklin Templeton Investments. Uno dei suoi riferimenti fu Sir John Templeton, del quale ha sempre detto di aver seguito i consigli con molta attenzione. Templeton fu sostenitore dell'investimento in controtendenza, contro le mode del momento, della ricerca di idee d'investimento seguendo un approccio globale e dell'importanza di imparare dagli errori.

Società

Altre notizie correlate


Anterior 1
Anterior 1

Prossimi eventi