Tags: Nuovi prodotti |

Fondi, ecco le ultime novità


Sono molti i prodotti arrivati sul mercato negli ultimi giorni: si va da un fondo pensato per i giovani, a strategie absolute e total return, passando per le mid e large cap per finire con un azionario globale long-only. L'ultimo nato in casa Zenit SGR è Pensaci Oggi, un fondo comune di investimento nato dalla collaborazione con AdviseOnly e ideale per costruire e far crescere il risparmio nel lungo periodo. Si tratta di una soluzione semplice, flessibile, a basso costo, pensata soprattutto per i giovani che sono entrati da poco nel mondo del lavoro o che si accingono a farlo. Infatti il fondo è accessibile a tutti in totale libertà, senza vincoli di importo, frequenza e durata; nessun obbligo di versamenti periodici o somme di denaro prestabilite: bastano 100 euro per iniziare e i versamenti successivi sono possibili a partire da 10 euro.

Anthilia Capital Partners SGR rafforza la propria gamma di offerta con il lancio di Anthilia Silver, fondo total return flessibile focalizzato sul mercato azionario europeo, disponibile sia nella classe istituzionale che retail. Il nuovo fondo,  gestito da Simone Chelini e Pietropaolo Rinaldi, adotta una strategia di investimento bottom-up ed un approccio long-short strutturato per avere un’allocazione strategica di lungo termine pari all’80% del portafoglio, mentre il restante 20% verrà impiegato dal team di gestione per esposizioni tattiche volte a cogliere le opportunità offerte dal mercato nel breve termine. Il rendimento annuo atteso di Anthilia Silver è del 6-10%, con un target di volatilità tra il 6% e l’8%. Il fondo ha un focus geografico caratterizzato per il 70% da un’esposizione sui mercati europei sviluppati (Germania, Francia, UK, Spagna, ad esclusione dell’Est-Europa) e per il 30% su titoli italiani. 

Nordea AM amplia la famiglia STARS, attualmente composta dal Nordea 1 - Emerging Stars Equity Fund e il Nordea 1 – Nordic Stars Equity Fund, con il lancio del Nordea 1 – Global Stars Equity Fund, fondo azionario globale long-only, svincolato dal benchmark, che utilizza un approccio distintivo combinando la tradizionale selezione dei titoli bottom-up con un’attenta analisi ESG (aspetti legati all’ambiente, alla responsabilità sociale e alla corporate governance). Il concept  STARS sviluppato da Nordea si fonda sulla convinzione che la ricerca di società che applicano i principi ESG, con rendimenti elevati e stabili e buone valutazioni può essere fonte di sovraperformance sostenibili e un valore per gli azionisti. Il fondo, gestito da Johan Swahn e Daniel Ovin si avvale anche dell’importante contributo dei 14 membri del Responsible Investment Team.

Rimandendo in ambito ESG, BMO Global Asset Management ha introdotto un filtro in materia Ambientale, Sociale e di Governance (ESG) al fondo BMO Responsible Global Emerging Markets Equity (SICAV). Lo strumento da poco oggetto di re-branding riflette l’approccio della strategia F&C Responsible Emerging Markets Equity ESG lanciata nel 2010 ed è gestito da LGM Investments, la boutique specializzata nella gestione dei mercati azionari emergenti di BMO Global Asset Management. L’obiettivo del fondo è investire in società dei mercati emergenti in grado di beneficiare dei trend sullo sviluppo sostenibile, o di offrire un contributo significativo in questa direzione.

Novità anche per Kempen Capital Management che, forte della sua esperienza di oltre 25 anni nel segmento delle small cap, aggiunge una strategia di investimento incentrata sulle mid e large cap, basata sull’impegno dell’azionariato con una visione a lungo termine. Janus Capital International ha lanciato il nuovo fondo Absolute Return Income Fund, pensato per proteggere il capitale e generare reddito. L’obiettivo principale dello strumento è, infatti, quello di generare rendimenti assoluti positivi su un intero ciclo di mercato.

 

 

Società

Altre notizie correlate


Prossimi eventi