Tags: Business |

Finint, prima emissione del programma di cambiali finanziarie fino a 250 milioni di euro


Finanziaria Internazionale Holding S.p.A. (Finint) ha effettuato l’emissione inaugurale del programma di cambiali finanziarie avviato in data 31 luglio 2014, che si inserisce nell’ambito del più ampio programma finalizzato alla diversificazione delle fonti di approvvigionamento della liquidità, iniziato con l’emissione del Minibond del 22 gennaio 2014. Il programma di cambiali finanziarie prevede che le stesse saranno emesse fino ad un ammontare massimo di euro 250 milioni e consentirà al Gruppo Finanziaria Internazionale di fare raccolta a breve termine tra gli investitori istituzionali e professionali. Gli strumenti finanziari saranno negoziati sul segmento professionale ExtraMOT PRO, gestito da Borsa Italiana.

La prima cambiale è stata emessa per un nozionale di euro 7,5 milioni a un tasso del 2,5% annuo e con scadenza a gennaio 2015. Il programma di cambiali finanziarie avrà durata complessiva di 10 anni e il taglio minimo dei titoli sarà pari a euro 100.000 che potrà essere di volta in volta incrementato sulla base dei termini contrattuali delle singole emissioni. L’arranger del programma è Finanziaria Internazionale Investments SGR e l’assistente legale è Hogan Lovells. Il programma è interamente regolato dalla legge italiana (Legge n. 43/1994 “Disciplina delle Cambiali Finanziarie”, come modificata dalla Legge n. 134/2012). 

Professionisti
Società

Altre notizie correlate


Cresce il mercato dei minibond

Nel mese di gennaio 2014, tre nuove società hanno lanciato nuove emissioni per un totale di 24 emittenti e 30 strumenti quotati. Intanto Finint Holding pare tornerà sul mercato con una nuova emissione per finanziare lo sviluppo della divisione BPO.

Prossimi eventi