Tags: Business |

Eurizon Capital SGR, record di raccolta nel primo trimestre 2015


Eurizon Capital SGR suggella il decimo trimestre consecutivo di flussi netti positivi, con numeri  in consistente aumento: per due volte nei tre primi mesi dell'anno è stato raggiunto e oltrepassato il record di raccolta mensile, arrivando a chiudere il periodo con un valore complessivo superiore ai 15 miliardi di euro. Di conseguenza è proseguito il trend di crescita delle masse gestite con un'ulteriore espansione dell' 11% da inizio anno, a cui ha contributo l'effetto mercati, che ha portato il patrimonio a 255,4 miliardi di euro a fine marzo 2015. Per quanto riguarda le componenti economiche sul trimestre: l'utile netto consolidato (compreso l'utile di pertinenza di terzi) raggiunge i 96,1 milioni di euro, con un incremento  dell'86% rispetto allo stesso periodo del 2014, e il margine da commissioni si attesta a 142,8 milioni di euro, in aumento del 62% sul primo trimestre dello scorso anno.

Dopo un 2014 caratterizzato da risultati importanti, il primo trimestre del nuovo anno vede un'ulteriore crescita dei dati di raccolta, patrimonio e utili. Dai dati Assogestioni disponibili Eurizon Capital si posiziona nuovamente al vertice della classifica per raccolta, accentrando quasi un terzo degli afflussi netti del sistema del trimestre. La posizione di leadership per raccolta si conferma sui fondi comuni, ma anche sulle gestioni di portafoglio sia retail sia istituzionali.

La raccolta netta sui fondi aperti a fine marzo si attesta a 8,4 miliardi di euro, concentrata in particolare su obbligazionari (2,4 miliardi) e soprattutto flessibili (5,8 miliardi). Positivo, per quanto più contenuto, il contributo di bilanciati e azionari, mentre e in controtendenza il trend sul comparto monetario, a dimostrazione di un'allocazione più efficiente delle risorse da parte dei risparmiatori. Un forte interesse si sta riscontrando anche sul mondo delle gestioni individuali retail, grazie soprattutto alla nuova generazione di Linee personalizzabili di Eurizon Capital che da sole hanno accentrato oltre il 50% degli afflussi registrati dal mercato italiano sul mondo GP retail nel periodo, sfiorando i 5 miliardi di raccolta netta.

"La stretta collaborazione con le reti di collocatori permette di offrire una consulenza professionale che i risparmiatori  apprezzano, valorizzata dalla continua innovazione di prodotto al fine di offrire un  servizio sempre al passo con l'evoluzione del mercato" afferma Tommaso Corcos, amministratore delegato di Eurizon Capital SGR. "Stiamo investendo molto nella capacità di servizio alle reti dei collocatori, attraverso nuovi canali dedicati alle differenti tipologie di consulenti"- conclude Carcos - "a questo proposito lo scorso marzo abbiamo lanciato un sito per i promotori finanziari che offre approfondimenti e contenuti multimediali su prodotti selezionati, oltre a creare un contatto periodico con i nostri professionisti e a fornire aggiornamenti in tempo reale". 

Professionisti
Società

Altre notizie correlate


Anterior 1
Anterior 1

Prossimi eventi