Tags: Business |

Eurizon Capital SGR punta all’estero. Uk in primis


Eurizon Capital SGR, oggi il secondo asset manager per raccolta sui fondi a lungo termine in Europa dopo il gruppo Generali, per crescere punta all’estero, soprattutto all’Inghilterra, e a consolidare. Il braccio del risparmio gestito del gruppo Intesa Sanpaolo, secondo gli ultimi dati Assogestioni, ha una raccolta netta pari a 4,18 miliardi di euro. A parlare dei progetti futuri è stato Massimo Mazzini, responsabile direzione marketing e sviluppo commerciale della SGR, durante un convegno organizzato da CFA Society Italy. “La nostra idea è di mettere a segno un consolidamento in ottica internazionale e puntiamo a posizionarci come player che compete a livello europeo”.

La società di gestione del gruppo Intesa Sanpaolo ha appena stretto un accordo con Slj Macro Partners, che prevede la partecipazione al 65% in una struttura societaria di cui i fondatori di Slj Marco Partners avranno il restante 35%. Con l’asset manager londinese, che al 30 settembre aveva in gestione oltre un miliardo di euro, Eurizon punta a sviluppare il business dell’asset management nel Regno Unito. Il gruppo inoltre è presente in Asia. “Abbiamo una presenza in Asia che vogliamo sviluppare”, ha precisato Mazzini riferendosi alla partecipazione nella cinese Penghua Fund Management e alla società Eurizon Capital (HK) Limited con sede a Hong Kong. Con un patrimonio gestito cresciuto del 13% da inizio anno a 260 miliardi di euro, Eurizon ha realizzato nei primi nove mesi un utile netto di 343,1 milioni, con un incremento del 78% rispetto allo stesso periodo del 2014.

Professionisti
Società

Altre notizie correlate


Anterior 1

Eurizon Capital rafforza la propria presenza in Spagna

Nel portare il brand oltre i confini la SGR al momento sta seguendo strade differenti in base alle diverse realtà: dall’apertura di branch commerciali, come in Germania e Francia, al consolidamento di  relazioni con partner locali, come nel caso di Spagna e Sud-America, all’avvio di nuove collaborazioni come nei paesi Nordici.

Anterior 1

Prossimi eventi