Tags: Nuovi prodotti |

Ersel lancia un nuovo prodotto alternativo azionario


Nuovo prodotto in seno alla gamma di Ersel AM. Arriva il fondo Leadersel Alternative Beta, un programma sistematico a bassa volatilità che offre esposizione diversificata a fattori di rischio alternativi in ambito azionario, con un limitato livello di esposizione direzionale al mercato. Il nuovo prodotto - ideato e gestito dal team quantitativo della società di gestione (Gianluca Oderda, Eugenio Raiteri e Michele Malagoli) - si baserà su due fonti di valore aggiunto.

Da una parte il potenziale di sovraperformance nel lungo termine di una selezione diversificata di indici smart-beta azionari, pesati in base a criteri non legati alla capitalizzazione di mercato delle società sottostanti, rispetto ai corrispondenti benchmark pesati in funzione delle market-cap.  Dall'altra una strategia di hedging dinamico, congiuntamente ad algoritmi sistematici di timing, che avranno il compito di limitare il rischio di possibili drawdown derivanti dall’esposizione al mercato oppure a singoli fattori di rischio alternativo.

Tutti gli indici smart-beta saranno forniti da STOXX Ltd. (STOXX), la società del Gruppo Deutsche Boerse attiva nel business degli indici di mercato, che ad oggi vanta un’offerta molto ricca di indici smart-beta, definiti in base a molteplici metodologie di pesatura su differenti aree geografiche. “Il nostro nuovo fondo farà leva sia sulle comprovate capacità di STOXX nella costruzione di indici smart-beta di ottima qualità dal punto di vista dell’approccio metodologico, definiti su differenti aree geografiche, sia sulle capacità di ricerca e di innovazione in seno al Gruppo Ersel nella selezione, nel timing e nell’aggregazione di strategie a vocazione total return basate su questi indici”, sottolinea Gianluca Oderda, head of quantitative investments in Ersel.

Il nuovo fondo prenderà esposizione lunga (in modo sintetico, tramite total return swaps) ad una selezione globale di indici smart-beta azionari, con metodologie di pesatura che privilegeranno i titoli a più bassa volatilità, a maggiore potere di diversificazione e a maggiore dividendo. Gli indici smart-beta copriranno tre aree geografiche: Europa, Nord America e Asia. In funzione delle condizioni dei rispettivi mercati di riferimento il fondo potrà attivare strategie di copertura del rischio di mercato mediante futures su indice.

Il fondo avrà un obiettivo di rendimento netto annualizzato del 2% al di sopra dell’indice EONIA, con un obiettivo di volatilità annualizzata del 4%. Il prodotto sarà indirizzato in particolare alla clientela istituzionale che desidera assumere un’esposizione a fattori di rischio alternativi in ambito azionario, come ad esempio i fattori “value”, “size” e “low volatility”, con un livello controllato di rischio ed una struttura di costo in linea con quella degli ETF smart-beta presenti sul mercato.

Professionisti
Società

Altre notizie correlate


Anterior 1
Anterior 1

Prossimi eventi