È tempo di corporate bond emergenti


II mercati azionari globali sono cresciuti nel terzo trimestre del 2016 in un contesto di dati macroeconomici generalmente positivi ed una politica monetaria accomodante in diverse regioni. In termini generali, i titoli dei mercati emergenti hanno sovraperformato gli omologhi dei mercati sviluppati. La situazione economica dell’Eurozona e degli Stati Uniti, caratterizzata da una crescita ridotta e tassi di interesse bassi, ha orientato gli investitori ad allocare parte del portafoglio fixed income in obbligazioni corporate dei mercati emergenti in quanto offrono maggiori benefici in termini di diversificazione, un profilo di rischio/rendimento attraente, un profilo di duration interessante e un rischio di credito analogo a quello offerto dai bond investment grade europei e statunitensi. Oltre il 70% delle emissioni di corporate bond emergenti denominate in dollari ed in euro sono investment grade e offrono spread più ampi rispetto alle obbligazioni societarie dei mercati sviluppati.

I CORPORATE BOND EMERGENTI CON IL MARCHIO CONSISTENTE FUNDS PEOPLE 
Fonte: Morningstar Direct al 30/09/2016.

Nome del fondo Valuta di base Patrimonio del fondo (milioni di euro) Rendimento 2016 Rendimento annualizzato a 3 anni
JPM Emerg Mkts Corp Bd C (acc) - USD US Dollar 1.976,26 7,38 13,5
MS INVF Emerging Mkts Corp Dbt AH EUR Euro 674,04 10,45 4,73
Investec GSF EM Corp Dbt A Acc US Dollar 895,47 9,55 13,02

 

Asia positiva ma rischiosa 

I mercati asiatici (Cina, Taiwan, Hong Kong, Corea del Sud, Indonesia, Thailandia e India) hanno continuato a crescere, rendendo la regione il miglior mercato emergente in termini di performance nel trimestre. Nonostante i risultati positivi in termini di rendimento e dati macroeconomici in miglioramento, l'Asia rappresenta un'area di rischio per i mercati finanziari emergenti e sviluppati a causa di problemi della leva finanziaria delle aziende locali, il rallentamento della crescita e i timori per il sistema bancario ombra. L’America Latina si trova a dover fronteggiare altri problemi: la scarsa crescita, la corruzione in Brasile, il default (potenziale o effettivo) di Venezuela e Argentina ed i bassi prezzi delle commodity.  Il crollo del petrolio ha colpito il Medio Oriente e la Russia, penalizzata oltretutto dalle sanzioni economiche dell’Occidente per il coinvolgimento nella crisi ucraina. 

Rapporto_1_

Dando uno sguardo ai fondi obbligazionari corporate Paesi emergenti con Marchio Funds People per il mercato italiano, troviamo un fondo Consistente e due fondi Blockbuster. Il fondo JP Morgan Funds – Emerging Markets Corporate Bond Fund è un fondo Consistente gestito da Pierre-Yves Bareau ed Eduardo Alhadeff. Il comparto ha realizzato nei primi tre trimestri del 2016 un rendimento pari a 7,38% ed è il fondo della categoria con Marchio Funds People che ha realizzato il miglior rendimento annualizzato a 3 anni, 13,50%. Il comparto viene utilizzato dagli investitori per integrare un portafoglio obbligazionario core esistente in titoli di Stato o di enti pubblici con minor grado di rischio al fine di beneficiare di una maggiore diversificazione mediante l'esposizione al più elevato potenziale di rendimento delle obbligazioni societarie dei mercati emergenti. Il fondo investe principalmente in società che operano in Brasile, Messico, Cina, Turchia, India ed Emirati Arabi Uniti.

I  prodotti Blockbuster 

Il fondo Investec Global Strategy Fund Emerging Markets Corporate Debt è un fondo Blockbuster appartenente alla medesima categoria e gestito da Peter Eerdmans e Victoria Harling. Nel 2016 il comparto ha sovraperformato la categoria, realizzando nei primi tre trimestri un rendimento pari a 10,45%. Il comparto investe in obbligazioni emesse da società in mercati emergenti che operano principalmente in Brasile, Cina, Turchia, Messico ed Emirati Arabi. Il 70% delle obbligazioni in cui investe il fondo sono caratterizzate da un rating BBB e BB. Il gestore è libero di scegliere come investire le attività del fondo e non gestisce il fondo in riferimento a un indice.

Rapporto_3_

Il secondo prodotto Blockbuster è il fondo Morgan Stanley Investment Funds Emerging Markets Corporate Debt Fund, anch’esso un fondo obbligazionario corporate Paesi emergenti gestito da Warren Mar e Jens Nystedt. Almeno il 70% del comparto viene investito in titoli di Stato emessi da società che hanno hanno sede o che svolgono la maggior parte delle proprie attività commerciali nei Paesi emergenti, principalmente in Cina, Brasile, India Messico e Russia. Il fondo nei primi tre trimestri del 2016 ha realizzato un rendimento del 9,55%, sovraperformando la categoria. 

Altre notizie correlate


Prossimi eventi