Tags: ETF |

Debutta su ETFplus Fullgoal AM, il primo emittente indipendente cinese sul mercato italiano


Ha raggiunto quota 726 il numero degli ETF su ETFplus per un totale di 1149 prodotti quotati e 12 emittenti di ETF presenti. L'ultimo ad arrivare è Fullgoal AM  che ha lanciato il Fullgoal FTSE China Onshore Sovereign and Policy Bank Bond 1-10 Year Index ETF. Si tratta del primo asset manager cinese a quotare un ETF in Borsa Italiana. Il fondo, che offre agli investitori onshore esposizione al mercato del reddito fisso cinese, ha l’obiettivo di replicare la performance dell’indice FTSE China Onshore Sovereign and Policy Bond 1-10 Year che è concepito per riflettere la performance delle obbligazioni denominate in RMB (CNY), emesse dal governo cinese, dalla China Development Bank, dall’Agricultural Development Bank of China, dall’Export-Import Bank of China e circolanti nella Cina continentale.

“Gli emittenti cinesi si stanno muovendo per raggiungere gli investitori europei e la scelta del mercato italiano conferma ETFplus come mercato di riferimento a livello internazionale per la quotazione degli ETF", ha commentato  Raffaele Jerusalmi, AD di Borsa Italiana e Director dei Capital Markets del London Stock Exchange Group. "La forte presenza di investitori retail, che rende il mercato italiano molto simile a quello americano, fa sì che l’Italia sia la prima piazza in Europa per numero di contratti scambiati. Sul fronte degli istituzionali, l’industria italiana è leader negli investimenti in ETF sul reddito fisso, che in Italia rappresentano oltre il 40% degli asset investiti in ETF, mentre in Europa si attestano sotto il 30%.”.

Il mercato ha chiuso il mese di maggio 2016 con 49,39 miliardi di euro di masse gestite, che rappresentano una crescita del +3,66% da inizio anno. Inoltre, da inizio anno, ETFplus ha registrato oltre 2,2 milioni di contratti conclusi e 44,75 miliardi di euro di controvalore, confermando il suo storico primato europeo.

 

Altre notizie correlate


Anterior 1
Anterior 1

Prossimi eventi