Tags: Nomine |

Janus Henderson, arriva il nuovo country head per l'Italia


A pochi giorni dalla notizia del completamento dell’operazione che ha dato vita a Janus Henderson Investors, il colosso globale del risparmio gestito con un patrimonio di circa 331 miliardi di dollari (al 31 marzo 2017), la società ha annunciato la nomina di Federico Pons a nuovo country head per l’Italia. Entrato in Henderson GI nel 2001 e dal 2016 country head per l’Italia della società, Pons riporterà a Ignacio de la Maza, nominato recentemente head of Continental Europe wholesale & Latin America di Janus Henderson Investors.

Il processo di rafforzamento del team italiano ha visto recentemente anche l’ingresso di due professionisti provenienti da Janus Capital: Cosimo Bigazzi e Nicola Tomaiuolo, rispettivamente nei ruoli di associate director e sales executive. Le new entry, impegnate a consolidare la presenza della società nel mercato retail, riporteranno direttamente a Pons. Salgono così a otto i professionisti di Janus Henderson a disposizone della clientela italiana che potrà contare su un’expertise unica sia nei mercati statunitensi sia in Europa e nel Regno Unito.

“Ora siamo uno dei più grandi player attivi nel settore del risparmio gestito globale e questo ci offre la possibilità di rafforzare anche la nostra presenza e crescita in Italia. Mettiamo a disposizione dei clienti un’ampia gamma di prodotti, expertise nelle diverse aree geografiche, competenze uniche su tutte le asset class con professionisti di talento. Siamo, quindi, in grado di offrire quel valore aggiunto sempre più richiesto dagli stakeholder, giocando sin da subito un ruolo da protagonista nell’industry”, ha dichiarato Pons.

Professionisti
Società

Altre notizie correlate


Prossimi eventi