Tags: Business | Consulenza |

Consulenza indipendente: ecco come comprendere il modello fee only


Da 15 anni il network dei fee only organizza seminari e conferenze in tutte le città italiane per diffondere il 'verbo' della consulenza indipendente. I primi tre aperitivi finanziari Consultique S.p.A. del 2015 (Bologna, Roma e Napoli) hanno coinvolto circa 200 operatori e professionisti desiderosi di comprendere il modello fee only e capire quali servizi si possano offrire nell’attuale mercato, sia dal punto di vista del business, sia per gli aspetti normativi. “I partecipanti agli aperitivi vogliono capire il motivo dell’inerzia politica che ha bloccato sino ad oggi lo sviluppo della consulenza indipendente” afferma Luca Mainò, cofondatore con Cesare Armellini e Giuseppe Romano di Consultique nel 2001 “impedendo alle famiglie italiane l’accesso a servizi indispensabili per la protezione del proprio patrimonio”.   

Nel corso delle serate inoltre è stata presentata la nuova piattaforma di analisi e consulenza di Consultique, di cui i partecipanti potranno provare gratuitamente per 30 giorni alcune sezioni dedicate all’analisi e alla ricerca finanziaria indipendente. “Oggi, con la nostra nuova piattaforma IFANet2 abbiamo semplificato il processo di consulenza finanziaria indipendente e possiamo supportare non solo i professionisti fee only, ma anche promotori e private banker desiderosi di accedere alle analisi del nostro Ufficio Studi e Ricerche”, ha detto Luca Mainò.

Durante le tre serate sono stati affrontati anche temi di mercato, in particolare le strategie di investimento attuabili per poter ottenere valore anche in un mercato a bassi tassi e sono stati esaminati strumenti come i fondi, i certificati, gli ETF. “Lo scenario è estremamente positivo per la consulenza indipendente” continua Mainò “stiamo assistendo ad un’apertura del mercato e della domanda che favoriscono gli indipendenti, in quanto banche e reti di vendita spingono la parcella e quindi i clienti più smart, dopo brevi indagini sul web o tra conoscenti, arrivano a noi e al nostro network, diffuso in tutta Italia”.   

Tra maggio e giugno, oltre ai master di formazione operativa che si svolgeranno a Verona, Consultique sarà presente all’ITForum di Rimini, con la conferenza dal titolo "Consulenza indipendente: crescita della domanda, strumenti e metodologie per i professionisti", poi di nuovo a Roma e poi a Catania, per proseguire entro fine giugno con eventi in Veneto e Toscana dedicati agli imprenditori interessati ai servizi di consulenza indipendente corporate. 

“Secondo le stime del nostro Ufficio Studi, l’intero network Consultique ha tra i 4 e i 6 billion di masse sotto consulenza ed il passaparola corre veloce” continua Luca Mainò “in quindici anni d’attività abbiamo formato centinaia di professionisti e oltre 10.000 operatori del settore hanno manifestato interesse al nostro modello”. 

E a settembre sul Lago di Garda ci sarà il 5° Congresso Nazionale della community, il primo ed unico evento in Italia dedicato esclusivamente ai professionisti e alle società di consulenza indipendente fee only, un momento di crescita professionale ma anche di svago e divertimento per tutti i partecipanti (consulenti, emittenti, asset manager, media partner, ospiti).    

Professionisti
Società

Altre notizie correlate


Anterior 1 3
Anterior 1 3

Prossimi eventi