Chi sono i vincitori dei Morningstar Awards Italy 2014


Di fronte a circa 300 persone, rappresentanti dell’intero mondo del risparmio gestito, sono stati consegnati da Morningstar Italy 15 riconoscimenti ai fondi (sette azionari, sei obbligazionari e due bilanciati) e 5 alle società di gestione, che hanno saputo distinguersi e creare valore nel corso del 2013, anno positivo per le Borse mondiali dei paesi sviluppati e sfidante per le obbligazioni, soprattutto emergenti.

Morningstar Italy, branch italiana di Morningstar Inc., leader nella ricerca indipendente sugli strumenti di investimento, ha così  premiato l’eccellenza nella gestione dei fondi in occasione della ottava edizione dei Morningstar Awards, che per la prima volta hanno avuto la loro sede a Milano, nell’elegante contesto del Teatro Vetra.

Tra le categorie azionarie, i premi sono stati attribuiti a Fideuram Italia tra i fondi specializzati sul mercato italiano, Pioneer Fds Euroland Equity E EUR ND per gli Azionari Eurozona, Invesco Pan European Structured Equity A Acc tra i comparti che investono in Europa, PowerShares EQQQ per la categoria Usa, Nordea-1 Global Value BP EUR tra gli internazionali, CB-Accent Lux Far East Equity B e Fidelity Emerging Markets A-EUR rispettivamente per i mercati asiatici ed emergenti. Tra le categorie obbligazionarie, i riconoscimenti sono andati a Pioneer Fds Euro Bond E EUR ND come miglior fondo obbligazionario governativo euro, UniEuroRenta Corporates C e Pioneer Fds Euro Aggregate Bond E EUR ND rispettivamente tra gli obbligazionari specializzati in emissioni societarie e diversificate europee, Templeton Global Total Return A Acc per il comparto del reddito fisso globale, Aberdeen Global II Euro High Yield Bond A2 tra i fondi specializzati in titoli ad alto rendimento e Loomis Sayles Emerging Debt & Currencies R/D USD tra quelli obbligazionari mercati emergenti.  I due bilanciati vincitori sono stati DNCA Invest Eurose A EUR e JB Strategy Income-EUR B, rispettivamente per le categorie bilanciati europei e bilanciati globali.  Morningstar ha premiato anche le SGR che hanno brillato per rendimento e qualità dell’offerta. Cinque riconoscimenti distinguendo tra società azionarie, obbligazionarie, multi-asset e tra large e specializzate. A Fidelity è andato il premio per migliore società azionaria large, mentre M&G ha vinto come azionaria specializzata. In campo obbligazionario, hanno ottenuto il premio Pioneer Investments e Goldman Sachs Asset Management, la prima tra quelle large e la seconda tra le specializzate. Fidelity è stata anche la migliore società multi-asset. 

Società

Altre notizie correlate


Prossimi eventi