Tags: Nomine |

CFO SIM rafforza il team di investment banking


CFO SIM non si ferma. Dopo un anno di importanti acquisizioni e partnership e a soli pochi mesi dal lancio dei nuovi servizi di equity capital markets, equity sales e corporate broking, il più grande intermediario finanziario indipendente focalizzato sull’attività di family office in Italia chiude importanti operazioni sul mercato regolamentato dei capitali e rafforza la propria struttura di investment banking con l'ingresso di due ulteriori professionisti di grande esperienza sullo specifico mercato, Luca Arena e John Everitt.

Luca Arena, laureato in Finanza e controllo di gestione presso l'Università degli Studi di Torino e socio dell'Associazione italiana degli analisti finanziari, vanta oltre 15 anni di esperienza in equity analysis per conto di importanti realtà del panorama industriale italiano e internazionale. Arena è stato senior equity analyst presso l'Istituto centrale delle banche popolari, Berenberg Bank, Mediobanca e Crédit Agricole Indosuez. In CFO SIM ricoprirà il ruolo di responsabile equity research. John Everitt invece, laureato in Economia internazionale presso l'Università di Kingston upon Hull (UK), ha alle spalle 6 anni di attività nell’investment banking. Everitt lascia Integrae SIM, dove ha ricoperto il ruolo di Institutional seller e trader occupandosi di IPO sul segmento AIM Italia, marketing e operazioni sul mercato azionario e obbligazionario nazionale ed estero. Entra in CFO SIM per rafforzare le attività di Insitutional sales e corporate broking.

"L'attività di investment banking di CFO a soli sei mesi dal lancio ha registrato ottimi risultati in termini di operazioni seguite - dichiara Andrea Caraceni, ad di CFO SIM -. Abbiamo ricevuto da Piteco il primo mandato di lead manager e specialist per il debutto lo scorso luglio sul segmento AIM Italia, registrando risultati eccellenti in termini di domanda. Grazie alle forti relazioni con il mercato degli investitori istituzionali esteri, siamo stati infatti in grado di coprire il book della quotazione con il doppio degli ordini rispetto all'offerta. La corretta scelta degli investitori ha consentito di non subire flussi di vendita anche in presenza di un mercato in turbolenza caratterizzato da forte volatilità, come quello dei mesi di agosto e settembre. A inizio ottobre CFO accompagnerà inoltre Piteco alla XV edizione del “Large & MidCap Event" di Parigi con l'obiettivo di assisterla anche nel percorso di sviluppo internazionale. Sarà anche l’occasione di presentare la prima ricerca realizzata da CFO sul titolo. Dopo Parigi seguirà Londra, piazza sulla quale sono già previsti appuntamenti importanti con i principali investitori specializzati”.

Professionisti
Società

Altre notizie correlate


Prossimi eventi