Tags: Business |

Boom di raccolta per le gestioni di portafoglio istituzionali


Le entrate nette registrate dalla gestione di portafogli istituzionali del mese di giugno ammontano a 5,77 miliardi di euro, pari alla metà del totale dell'intero semestre che, secondo i dati di Assogestioni, è stato pari a 11,39 miliardi. La raccolta ha vissuto un vero e proprio boom, moltiplicando per 23 il volume dei flussi in ingresso rispetto al mese anteriore, quando aveva ottenuto appena 246 milioni di euro.

Più in dettaglio, in Italia il 53% delle entrate di giugno, pari a 7,31 miliardi di euro è andato nelle casse delle gestioni collettive (di cui la quasi totalità in fondi aperti) e il restante 47% (6,52 miliardi) appartiene alle gestioni patrimoniali, principalmente a quelle istituzionali (5,77 miliardi).

Le società che hanno raccolto di più in gestioni di portafogli istituzionali a giugno sono Iccrea con 1,5 miliardi, il 95% della raccolta totale dell'entità, seguita da Eurizon Capital con 1,2 miliardi di euro (il 40% del totale) , mentre al terzo posto troviamo Poste Italiane con 1,1 (il 97% del totale). Da distaccare anche le entrate di Pioneer Investments pari a 810 milioni e quelle del Gruppo Generali, che ammontano a 682 milioni.

Società

Altre notizie correlate


Anterior 1
Anterior 1

Prossimi eventi