Tags: Nomine | Consulenza |

Banca MPS, nuovi ingressi nel nord est per la clientela dei grandi portafogli


Banca Monte dei Paschi di Siena continua ad assumere professionisti nel segmento dei grandi portafogli. Prosegue quindi il percorso di recruiting nel mercato private banking, con tre nuovi ingressi nell’area territoriale Antonveneta. Nel centro private banking Bmps di Verona, sotto la guida di Nicola Tonolli, entra Simone Pachera, 46 anni, un passato in Banca Popolare di Verona fino al 2000, poi in Banca Profilo, dove, a partire dal 2009, ha ricoperto il ruolo di vice responsabile  con delega presso la struttura centrale di Private Banking, con particolare riferimento all’area sviluppo Lombardia e Veneto. Federico Bianco, 48 anni, e Carlo Casson, 42 anni, invece sono i nuovi arrivi del Centro Private Banking di Mestre Venezia, guidato da Ermanno Tenderini.

Entrambi provengono da Veneto Banca, in cui, entrati nel 2008, hanno maturato un’expertise pluriennale nel settore Private Banking, dopo una precedente esperienza nel Private Banking dell’ Istituto San Paolo (ora Banca Intesa). I professionisti risponderanno a Francesco Rossi, che di recente ha assunto la guida del mercato Private dell’area Antonveneta di Bmps.

Prossimi eventi