Tags: Business | Consulenza |

Banca Generali, un altro record


La raccolta netta totale di Banca Generali nei primi tre mesi dell’anno ha segnato il miglior andamento trimestrale nella storia della banca del gruppo Generali, superando così 800 milioni di euro. Si mantengono le stime di raccolta per l’intero anno ma se la crescita manterrà questo ritmo a giugno sarà già toccato l’intero traguardo 2014, fissato a 1,6 miliardi.

Il mese di marzo ha contribuito, in particolare, per 280 milioni, di cui 211 milioni realizzati dalla rete Banca Generali e 69 milioni da Banca Generali Private Banking. Si tratta di una crescita di oltre il 40% rispetto alla media degli ultimi 12 mesi (198 milioni), con una forte propensione per le soluzioni gestite (678 milioni da inizio anno e 260 milioni a marzo).

Ad aver determinato un risultato tanto positivo, fanno sapere dalla società guidata da Piermario Motta, è stata in particolare la nuova polizza multiramo, Bg Stile Libero, che a poche settimane dal lancio, avvenuto a marzo, ha già raccolto 157 milioni.  Sono andati anche i fondi Bg Selection e Bg Sicav positivi per 150 milioni da inizio anno e per 40 milioni solo a marzo. Mentre le polizze ramo primo (le gestioni separate) hanno raccolto 513 milioni da inizio anno e 187 milioni il mese scorso.

Con la nuova polizza il gruppo abbina così le tutele della gestione separata all’opportunità degli investimenti in oicr della casa e di terzi. Inoltre ci sono servizi accessori come lo stacco della cedola, le coperture assicurative e i vantaggi successori offerti dalle polizze assicurative.

Società

Prossimi eventi