Tags: Business | Azionario |

Agora Materials: il successo del fondo che batte gli indici


Nickel, petrolio, gas naturale, carbone, rame, bauxite, argento, alluminia. La lista delle risorse naturali potebbe essere infinita, ma serve solo a dare un'idea: investire sulle risorse naturali funziona. Negli ultimi mesi chi si è concentrato sul settore ha fatto ottime performance, con una media del 15% da inizio anno, anche grazie al boom dell'oro.Elaborando i dati di Morningstar abbiamo calcolato quali sono stati i primi dieci fondi alla vendita in Italia che hanno fatto migliori ritorni da inizio anno. In buona sostanza si tratta di prodotti gestiti da case internazionali. Tutti eccetto uno: il fondo Agora Materials che, con una performance del 25,8% da inizio anno, si piazza al secondo posto. Ma non solo. Se si guarda al track record del prodotto, l'Agora Materials è l'unico a poter vantare rendimenti positivi anche a 1 anno (3,7%) e a 2 anni (7%), rispetto a tutti gli altri nomi della top ten. Un'ottima perfomance dovuta certamente alla gestione in capo al CIO di Agora SGR, Daniele Demartis.

Con una metodologia tipicamente top-down e un approccio di tipo value "le decisioni di investimento si caratterizzano per l’estrema flessibilità nella scelta dei singoli titoli e nella definizione dell’orizzonte temporale tempo per tempo prescelto", spiega a Funds People il responsabile investimenti. "Le scelte sui singoli titoli tendono a privilegiare società leader globali. L’investimento iniziale ha privilegiato società a media e larga capitalizzazione, con fatturato ben diversificato e bilanci sani. Una parte residuale del portafoglio è stata investita in società più speculative, in fase di start-up ovvero storie di ristrutturazione", continua Demartis. Che poi da delle specifiche in merito alle percentuali: "L’investimento azionario nei primi mesi dell’anno è stato compreso tra il 75% ed il 95%; verranno sfruttate fasi di volatilità per realizzare operazioni di trading ma presumibilmente il peso medio non eccederà l’80%".

A guardare bene il portafoglio al momento l'investimento azionario ricopre soprattutto determinate aree geografiche, come la zona euro, il Canada, gli Stati Uniti e l'Australasia. Nello specifico il titolo con più peso appartiene proprio alla maggiore compagnia mineraria al mondo, con sede a Melbourne, la BHP Billiton LTD.

Il fondo ha fatto così bene da battere non solo lo S&P Global Natural Resources ma anche il MSCI Metals & Mining. In quest'ultimo caso "il sovrappeso sui titoli del settore estrattivo dei metalli preziosi (oro ed argento) sono stati il primo contributore della maggiore performance rispetto al parametro di riferimento", spiega Cio di Agora SGR. "Il peso di questo sottosettore ha raggiunto il 35% del portafoglio e successivamente è stato ridotto".

Sul settore in generale infine Demartis racconta la sua view da qui a fine anno: "Il portafoglio resterà prudente e l’allocazione settoriale probabilmente sarà confermata anche nei prossimi mesi. Si manterrà in sovrappeso il settore dell’estrazione dei metalli preziosi e sostanzialmente neutrale il settore dell’estrazione dei metalli industriali data l’incertezza circa il ciclo economico e la debolezza della domanda mondiale. Dopo il buon recupero delle quotazioni del petrolio,  sarà in sottopeso il settore energetico dato che la produzione rimane pressoché invariata anche di fronte al calo della domanda e nonostante il fatto che guerre ed instabilità caratterizzino diverse aree produttive".

Ecco qui la classifica:

I migliori 10 fondi che investono in risorse naturali 

NOME VALUTA SOCIETÀ DI GESTIONE GESTORE TOTALE RENDIMENTO YTD IN EURO  (%) 
Amundi Fds Eq Glb Resources IU-C US Dollar Amundi Henrietta Lance 27,69
Agora Materials Euro Agora Daniele Demartis 25,83
Allianz Global Metals and Mining IT Euro Allianz Global Investors Kerstin Landau;David Finger; 22,52
BGF World Mining X2 USD US Dollar BlackRock Evy Hambro;Olivia Markham; 21,22
LTIF Natural Resources EUR Euro SIA Jose Carlos Jarillo;Walter Scherk; 21,12
JPM Glbl Natural Resources C (acc) USD US Dollar JPMorgan Neil Gregson 19,49
Plurima Junior Resources A Premium Pound Sterling European and Global Investments 18,75
First State Global Resources A EUR Acc Euro First State Joanne Warner 17,59
Henderson Horizon Glbl Nat Resources X2 Euro Henderson Daniel Sullivan;David Whitten;Darko Kuzmanovic; 15,56
Investec GSF Glbl Ntrl Res I Acc USD US Dollar Investec George Cheveley;Tom Nelson; 12,99

Fonte: Morningstar Direct. Elaborazione propria.

Professionisti
Società

Altre notizie correlate


Prossimi eventi