Tags: Business |

Aviva sale nel capitale di Anima a 5,14%


Gli stranieri puntano sull’Italia. Si tratta, però, di capitali finanziari e non di economia reale. Sta di fatto che Aviva Investors Global Services è salita al 5,14% del capitale di Anima Holding. L’operazione porta la data del 3 febbraio scorso, giorno in cui Clessidra ha azzerato, attraverso un collocamento, la partecipazione nella società di gestione del risparmio (aveva il 7,477% al 16 maggio scorso). Aviva aveva in portafoglio il 3,066% del capitale di Anima dal 16 aprile scorso. Intanto UBS ha aumentato la propria partecipazione nel capitale sociale di Banca Popolare di Sondrio al 2,951% dal precedente 2,811%. L’operazione, effettuata a titolo di indiretta proprietà prestatore prestatario e gestione non discrezionale del risparmio, è datata 2 febbraio scorso. UBS aveva in portafoglio il 2,811% del capitale della popolare lombarda dal 29 dicembre scorso. L’1,470% del capitale della Popolare di Sondrio riferibile a UBS è senza diritti di voto. Inoltre Norges Bank, la banca centrale norvegese, ha in portafoglio il 2,048% del capitale di Banca Popolare di Milano. L’operazione è datata 5 febbraio scorso.

 

 

Società

Altre notizie correlate


I più letti

Prossimi eventi