Assogestioni, raccolta debole ad ottobre


L'ultimo trimestre dell'anno per il risparmio gestito si apre con una raccolta quasi dimezzata. Se a settembre infatti l'industria aveva segnato un +5,8 miliardi di entrate, ad ottobre il dato scende, fermadosi a circa 3 miliardi (+51 da inizio anno). I fondi aperti  fanno la parte del leone, con flussi positivi per 2,3 miliardi, ma anche loro subiscono un calo rispetto al mese di settembre, quando registravano un aumento di 5,2 miliardi.
A fare meglio, cospi come d'altronde da inizio anno, sono i fondi obbligazionari che registrano perfino un aumento di circa 400 milioni rispetto al mese precedente e che si fermano a 2,6 miliardi di raccolta. Segno più anche per gli hedge fund che passano da -57 milioni a +20 milioni ad ottobre. 

Per il resto le altre categorie subiscono dei rallentamenti più o meno evidenti: a perdere di più sono i fondi flessibili che hanno delfusii per quasi 1,5 miliardi e ad ottobre raccolgono 860 milioni di euro. Sorte simile anche per i monetari che finiscono in rosso a -1,2 miliardi di euro. Anche i fondi azionari continuano a registrare deflussi pari a -424 milioni dai -678 milioni di settembre.

Per le gestioni di portafoglio il mese si è chiuso con 354 milioni a fronte dei 581 milioni di settembre (in rosso le gestioni retail per 297 milioni, in attivo per 651 milioni le gestioni istituzionali). Da inizio anno i fondi aperti hanno raccolto quasi 31 miliardi, mentre le gestioni di portafoglio 20 miliardi. Il patrimonio netto gestito dall'industria è sceso dal massimo storico di 1.926 miliardi di fine settembre a 1.912 miliardi di ottobre.

Tra le SGR che raccolgono di più ad ottobre l'unica a superare il miliardo di flussi è Eurizon Capital che si aggiudica il primo posto con 1,8 miliardi. Amundi con 545 milioni e il gruppo UBI Banca con poco meno di 540 milioni. A fare peggio invece c'è Generali che perde 1,2 miliardi. Seguono Fideuram e Franklin Templeton

Ecco le 15 società di gestione che raccolgono di più ad ottobre...

Società di gestione Patrimonio gestito Fondi aperti Raccolta netta
EURIZON CAPITAL 231.709 122.932 1.839,8
AMUNDI GROUP  40.056 21.035 545,5
GRUPPO UBI BANCA  47.754 27.108 539,3
PIONEER INVESTMENTS  125.866 81.941 401,5
CREDITO EMILIANO  19.204 7.195 320,6
AXA  33.812 6.168 319,3
FONDACO 5.499 4.825 296,4
JPMORGAN ASSET MANAGEMENT 27.084 27.084 244,6
GRUPPO AZIMUT 31.817 25.253 212,7
ARCA  29.260 24.828 183,9
M&G INVESTMENTS 11.330 11.330 154,7
SOCIETE GENERALE  10.081 10.081 153,3
GRUPPO MEDIOLANUM 41.786 40.968 137,9
ALLIANZ  46.250 7.193 99,5
BANCA ESPERIA  8.559 1.276 72,3

Fonte: Assogestioni. Elaborazione propria.

... e quelle che raccolgono meno

Società di gestione Patrimonio gestito  Fondi aperti  Racolta netta 
GRUPPO GENERALI 404.995 65.619 -1.226,3
BANCA FIDEURAM  64.182 40.016 -373,0
FRANKLIN TEMPLETON INVESTMENTS  17.475 17.475 -283,0
DEUTSCHE BANK 21.790 18.566 -252,7
GRUPPO BANCA SELLA  6.388 1.634 -197,1
POSTE ITALIANE  74.189 1.543 -132,1
GRUPPO BNP PARIBAS  29.131 17.018 -83,1
GRUPPO BANCO POPOLARE  30.940 16.805 -77,8
STATE STREET GLOBAL ADVISORS  10.371 3.446 -47,0
UBS ASSET MANAGEMENT 5.356 4.940 -41,2
FINANCE PARTNERS  15 0 -35,7
GRUPPO MONTEPASCHI  7.037   -32,2
KAIROS PARTNERS  7.744 5.775 -31,7
SCHRODERS 18.397 18.397 -22,0
ICCREA  7.239 4.245 -21,1

 Fonte: Assogestioni. Elaborazione propria.

Professionisti
Società

Altre notizie correlate


Anterior 1 3
Anterior 1 3

Prossimi eventi